Comunicazione

Università di Bologna: “Il Design che Cura”

L’Università di Bologna e la designer e cartoonist Sally Galotti assieme per creare “IL DESIGN CHE CURA”

“Sally Galotti” realizza l‘Umanizzazione Pittorica® degli ambienti sanitari, in decenni di esperienza Umanizza oltre 170 reparti ospedalieri in Italia e all’estero. Il suo lavoro è stato studiato da due ricerche scientifiche svolte in collaborazione con il dipartimento di Psicologia dell’università di Bologna.

(28-11-2022) “Sally Galotti” realizza l‘Umanizzazione Pittorica® degli ambienti sanitari, in decenni di esperienza Umanizza oltre 170 reparti ospedalieri in Italia e all’estero. Il suo lavoro è stato studiato da due ricerche scientifiche svolte in collaborazione con il dipartimento di Psicologia dell’università di Bologna.   L’ambiente in cui si vive, anche solo temporaneamente, influisce sempre sia sulla psiche che sul soma, a maggior ragione nei momenti di fragilità psicofisica. La giusta ambientazione, come quella realizzata con l’Umanizzazione Pittorica, facilita infatti il processo di alleanza terapeutica e favorisce una migliore qualità della vita e del percorso di cura del paziente, dei suoi cari e degli operatori. L’ospedale S.Orsola di Bologna ha trasformato corridoi, accettazioni, degenze, diagnostiche e sale mediche per garantire la migliore accoglienza dei piccoli ricoverati e famiglie grazie alla collaborazione con “Sally Galotti Healthcare Design”.

“Sally Galotti” ha focalizzato il lavoro dei suoi ultimi 26 anni sulla ricerca scientifica della “qualità affettiva” degli ambienti sanitari, percepita da tutti gli utenti come da ricerche scientifiche con UNIBO: “Percezione delle qualità affettive ambientali e livello di stress in Radiologia Senologica: effetto di un intervento di umanizzazione pittorica” e “Pictorial intervention in a pediatric hospital environment: Effects on parental affective perception of the unit.   Non si tratta di celebrare il designer sui muri di ospedali o ambulatori, ma di creare un ambiente sanitario in cui il paziente si senta protagonista e al centro di cure e attenzioni.

È il designer che mette le sue competenze scientifiche, artistiche e tecnologiche al servizio delle esigenze della comunità; il suo scopo è individuare il setting fisico e spaziale idoneo al recupero della salute e alla cura; il suo successo è rimanere trasparente, progettando lo spazio su base scientificamente provata per fornire supporto psicologico a utenti e operatori.

Solo in questo modo il design si trasforma in un ausilio fondamentale per accelerare i tempi di ospedalizzazione ed alleviare la permanenza, favorisce dinamiche comportamentali collaborative e diventa parte olistica della cura.

Designer e cartoonist, “Sally Galotti” dal 1990 lavora in comunicazione pubblicitaria presso il Gruppo Mediaset, come animatrice e storyboard artist e come illustratrice e creativa, presso la Walt Disney Company. Nel 1997 diventa ideatrice e realizzatrice del sistema di Umanizzazione Pittorica®; inizia la sua esperienza per passione negli ospedali della Romania con Mino Damato. Da allora questa attività diventa professione. Impegnata attivamente nella ricerca scientifica sulla percezione dell’ambiente dalla persona nel disagio (adulto e bambino), insieme al Dipartimento di Psicologia dell’Alma Mater di Bologna collabora alla realizzazione di due ricerche scientifiche.

CONTATTA L’AUTORE
Ciao Pizza Blue Monday 15 gennaio Giornata mondiale della Neve
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: