Batticuore

Non morire per le feste

Le vacanze invernali portano più morti per infarto rispetto a qualsiasi altro periodo dell’anno

L’American Heart Association offre informazioni e risorse per prepararsi a vacanze salutari per il cuore

La gioia delle festività natalizie invernali è spesso rovinata per molti poiché la ricerca mostra che più persone muoiono per attacchi di cuore durante l’ultima settimana di dicembre che in qualsiasi altro periodo dell’anno. L’American Heart Association, la principale organizzazione di volontariato al mondo focalizzata sulla salute del cuore e del cervello per tutti, afferma che essere consapevoli di questo fenomeno annuale e compiere alcuni passi importanti e salutari per il cuore può salvare vite umane.

“Le vacanze sono un momento impegnativo, spesso stressante, per molti di noi. Le routine sono interrotte; potremmo tendere a mangiare e bere di più, fare esercizio fisico e rilassarci di meno. Dormiamo troppo poco e proviamo troppo stress. Potremmo anche non ascoltare i nostri corpi o prestare attenzione ai segnali di pericolo, pensando che un viaggio dal medico possa aspettare fino a dopo il nuovo anno “, ha affermato Mitchell SV Elkind, MD, MS, FAHA, Chief Clinical Science Officer dell’American Heart Association. “Mentre noi non “Non so esattamente perché ci sono più attacchi cardiaci mortali durante questo periodo dell’anno, è importante essere consapevoli che tutti questi fattori possono contribuire a valanga all’aumento del rischio di un evento cardiaco mortale”.

La ricerca scientifica rileva un aumento degli eventi cardiaci durante le festività natalizie invernali. Uno studio pubblicato su Circulation , la rivista di punta dell’American Heart Association, ha riferito che il 25 dicembre si verificano più decessi cardiaci che in qualsiasi altro giorno dell’anno; il secondo maggior numero di decessi cardiaci si verifica il 26 dicembre e il terzo il 1° gennaio.

winter landscape, trees, snow

Il clima invernale è stato notato come un fattore scatenante per un aumento del rischio di infarto a causa del flusso sanguigno limitato sebbene i vasi ristretti siano causati dalle basse temperature. Tuttavia, un altro studio pubblicato su Circulation ha rilevato che anche nel clima mite della contea di Los Angeles, circa un terzo in più di decessi per infarto si verifica a dicembre e gennaio rispetto a giugno-settembre. Questi risultati sono stati supportati da uno studio pubblicato sul Journal of the American Heart Association da ricercatori in Nuova Zelanda, dove le vacanze di dicembre cadono durante la stagione estiva di quella zona.

“La ricerca mostra anche che i maggiori aumenti di questi decessi per infarto durante le vacanze si verificano tra le persone che non sono in ospedale. Ciò evidenzia l’importanza di riconoscere i sintomi e cercare cure mediche immediate. Non ignorare i segnali di allarme di un attacco di cuore perché non vuoi rovinare le vacanze, le conseguenze potrebbero essere molto peggiori “, ha detto Elkind. “Richiama inoltre l’attenzione sulla necessità di una maggiore consapevolezza di sapere come eseguire la RCP solo con le mani . Potresti essere fuori a fare shopping natalizio, goderti una festa in ufficio o trascorrere del tempo a una riunione di famiglia e assistere a qualcuno che ha un attacco di cuore e va in arresto cardiaco. Iniziare immediatamente la RCP e chiamare il 9-1-1 potrebbe fare la differenza nella vita o nella morte in quelle situazioni. La RCP manuale è qualcosa che quasi tutti possono imparare e fare.

Elkind osserva che mentre è importante vivere in modo sano tutto l’anno, ci sono alcuni suggerimenti che dovresti regalare a te stesso e ai tuoi cari mentre ci avviciniamo alle festività natalizie:

  • Conoscere i sintomi e agire: i segni di attacco di cuore variano negli uomini e nelle donne ed è importante riconoscerli in anticipo e chiamare il 9-1-1 per chiedere aiuto. Prima inizia il trattamento medico, maggiori sono le possibilità di sopravvivenza e di prevenzione dei danni cardiaci.
  • Festeggia con moderazione Mangiare sano durante le feste non deve significare privarsi, ci sono ancora modi per mangiare in modo intelligente . Cerca piccoli e salutari cambiamenti e scambi che puoi apportare in modo da continuare a sentirti al meglio mentre mangi e bevi con moderazione e non dimenticare di controllare l’assunzione di sale .
  • Pianifica la pace sulla terra e la buona volontà verso te stesso: trova il tempo per prenderti cura di te stesso durante le intense vacanze. Ridurre lo stress da interazioni familiari, finanze tese, orari frenetici e altri fattori di stress prevalenti in questo periodo dell’anno, compresi i viaggi .
  • Continua a muoverti: l’American Heart Association raccomanda almeno 150 minuti di attività fisica a settimana e questo numero di solito diminuisce durante il trambusto delle vacanze. Diventa creativo con i modi per rimanere attivo, anche se si tratta di fare una passeggiata in famiglia o un’altra attività divertente che puoi fare con i tuoi cari.  
  • Attenersi alle medicine: le vacanze intense possono farti saltare i farmaci, dimenticarli quando sei lontano da casa o non ricevere ricariche in modo tempestivo. Ecco una tabella dei farmaci per aiutarti a rimanere aggiornato e assicurati di tenere sotto controllo i numeri della tua pressione sanguigna .

L’American Heart Association ha più modi per vivere in modo sano durante le vacanze e tutto l’anno su heart.org .

Ciao Pizza Blue Monday 15 gennaio Giornata mondiale della Neve
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: