Terapie

Il digiuno intermittente può far regredire il diabete di tipo 2

Uno studio rileva che le persone con diabete che digiunano a intermittenza potrebbero non aver più bisogno di farmaci

Dopo un intervento dietetico a digiuno intermittente, i pazienti hanno raggiunto la remissione completa del diabete, definita come un livello di HbA1c (glicemia media) inferiore al 6,5% almeno un anno dopo l’interruzione dei farmaci per il diabete, secondo un nuovo studio pubblicato sull’Endocrine Society’s  Journal di Endocrinology Clinic & Metabolism

Le diete a digiuno intermittente sono diventate popolari negli ultimi anni come metodo efficace per perdere peso. Con il digiuno intermittente, mangi solo durante una specifica finestra di tempo. Digiunare per un certo numero di ore al giorno o mangiare un solo pasto un paio di giorni alla settimana può aiutare il tuo corpo a bruciare i grassi. La ricerca mostra che il digiuno intermittente può ridurre il rischio di diabete e malattie cardiache.

“Il diabete di tipo 2 non è necessariamente una malattia permanente e permanente. La remissione del diabete è possibile se i pazienti perdono peso modificando la dieta e le abitudini di esercizio fisico”, ha affermato Dongbo Liu, Ph.D., della Hunan Agricultural University di Changsha, in Cina. “La nostra ricerca mostra che un digiuno intermittente, la Chinese Medical Nutrition Therapy (CMNT), può portare alla remissione del diabete nelle persone con diabete di tipo 2, e questi risultati potrebbero avere un impatto importante sugli oltre 537 milioni di adulti in tutto il mondo che soffrono della malattia”.

I ricercatori hanno condotto un intervento di dieta a digiuno intermittente di 3 mesi tra 36 persone con diabete e hanno scoperto che quasi il 90% dei partecipanti, compresi quelli che assumevano agenti per abbassare la glicemia e insulina, ha ridotto l’assunzione di farmaci per il diabete dopo il digiuno intermittente. Il 55% di queste persone ha sperimentato la remissione del diabete, ha interrotto i farmaci per il diabete e li ha mantenuti per almeno un anno.

Lo studio sfida la visione convenzionale secondo cui la remissione del diabete può essere raggiunta solo in quelli con una durata del diabete più breve (0-6 anni). Il sessantacinque percento dei partecipanti allo studio che hanno raggiunto la remissione del diabete avevano una durata del diabete superiore a 6 anni (6-11 anni).

“I farmaci per il diabete sono costosi e rappresentano una barriera per molti pazienti che stanno cercando di gestire efficacemente il loro diabete. Il nostro studio ha visto i costi dei farmaci diminuire del 77% nelle persone con diabete dopo il digiuno intermittente”, ha detto Liu.

Gli altri autori di questo studio sono Xiao Yang della Hunan Agricultural University, il State Key Laboratory of Subhealth Intervention Technology e il Changsha and Tourism College di Changsha, in Cina; Jiali Zhou della Hunan Agricultural University e del Department of Shizi Mountain Primary Care di Changsha, Cina; Huige Shao e Bi Huang del Changsha Central Hospital di Changsha, Cina; Xincong Kang della Hunan Agricultural University, il National Research Center of Engineering Technology for Utilization Ingredients From Botanicals e il Hunan Provincial Engineering Research Center of Medical Nutrition Intervention Technology for Metabolic Diseases a Changsha, Cina; Ruiyu Wu della Hunan Agricultural University e il State Key Laboratory of Subhealth Intervention Technology Achievement Application Center di Changsha, Cina; Fangzhou Bian dell’Università della California Irvine a Irvine, in California; e Minghai Hu della Central South University di Changsha, in Cina.

Lo studio ha ricevuto finanziamenti dalla National Natural Science Foundation of China.

Il manoscritto,  “Effect of an Intermittent Calorie-Restricted Diet on Type 2 Diabetes Remission: A Randomized Controlled Trial”,  è stato pubblicato online, prima della stampa. La risorsa Hormone Holiday Tips della Endocrine Society   discute il digiuno intermittente e altri modi per rimanere in salute durante le vacanze.

Ciao Pizza Blue Monday 15 gennaio Giornata mondiale della Neve
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: