Comunicazione

Rai. A “O anche no” sport salute e musica al servizio della disabilità

ROMA (ITALPRESS) – “O Anche No”, programma di inclusione sociale e disabilità realizzato con la collaborazione di Rai per la Sostenibilità e Rai Pubblica Utilità, andrà in onda domenica 1° gennaio a partire dalle 10,25 circa e in replica lunedì 2 gennaio alle ore 1:05 su Rai 3.

Il programma dedicato alla disabilità: un modo “diverso” di entrare in questo mondo attraverso i protagonisti che si raccontano nelle loro attese, difficoltà e conquiste. Un’iniziativa della Rai per la coesione sociale, che nel 2019 ha ricevuto il premio Nazionale Inclusione 3.0, per “l’elevato valore sociale e inclusivo del docu-reality”.

Dopo 150 puntate di “O anche no”, circa 2000 podcast e quasi 9mila mattinate di notizie su Angelipress, nel nuovo anno ci saranno l’“Agenda dei fatti 2022? e le “Anticipazioni del 2023”, oltre a un restyling completo del portale Angelipress.
In questa puntata di inizio anno “O anche No” incontra rappresentanti del mondo dello sport per discutere di progetti e iniziative a servizio del mondo della disabilità.

Paola Severini Melograni intervista Vito Cozzoli, presidente di Sport e Salute, con cui parla di come lo sport sia la più grande rete di protezione sociale del nostro Paese e di come Sport e Salute promuova lo sport di tutti e per tutti, a partire dall’ impegno verso gli atleti paralimpici, per continuare con inclusione e integrazione, vere e proprie missioni perché lo sport è uno dei linguaggi contemporanei più efficaci per creare comunità e un’elevata qualità della vita.

Il viaggio di “O anche No” nel nuovo anno prosegue con una lunga intervista alla Ministra per le Disabilità Alessandra Locatelli.
L’inviato Alessandro Sansoni, invece, va a Roma in visita all’associazione Come un Albero, Onlus che dal 2004 si occupa di disabilità attraverso un museo di narrazione sulla disabilità, un bistrot per l’inclusione sociale e lavorativa e un community hub per progetti con il territorio.

Infine, il “concerto di capodanno”, con Ylenia Buonviso in visita alla Blind International Orchestra e un’intervista al Maestro Alfredo Santoloci, che racconta come dirige vocalmente i suoi musicisti ipovedenti grazie a supporti auricolari.

Come sempre, infine, ampio spazio, anche nel nuovo anno, è dedicato alla musica rock dei Ladri di Carrozzelle e ai Disegni di Stefano Disegni.

O Anche No e` un format di Paola Severini Melograni, regia di Stefano Lonardo.

Ciao Pizza Blue Monday 15 gennaio Giornata mondiale della Neve
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: