Ricerca

Immunologo di fama mondiale nominato direttore scientifico del Diabetes Research Institute University of Miami

Uno dei maggiori esperti mondiali di diabete, Matthias von Herrath, MD, è stato nominato nuovo direttore scientifico del Diabetes Research Institute (DRI) presso la Miller School of Medicine dell’Università di Miami.

Il dottor von Herrath assume la posizione di guida presso l’istituto che è tra i migliori al mondo, focalizzato sulla ricerca basata sulla cura e sul progresso dell’integrazione tra medicina e tecnologia.

“Non vedo l’ora di portare avanti la missione dell’istituto di accelerare la cura del diabete di tipo 1”, ha affermato il dott. von Herrath, che ricoprirà la cattedra di Stacy Joy Goodman. “Studi recenti indicano nuove promettenti direzioni nella ricerca sul diabete a livello scientifico e clinico. Non è mai stato un momento più emozionante!

Il dottor von Herrath si unisce alla Miller School dopo aver prestato servizio come professore presso il La Jolla Institute for Immunology di San Diego. È anche vicepresidente e dirigente medico senior di Novo Nordisk, Inc., un’azienda farmaceutica danese.

Il Dr. von Herrath vanta più di 25 anni di ricerca dedicata al diabete ed è stato classificato due volte come “esperto di diabete giovanile n. 1” da Expertscape. Ha ricevuto l’eccezionale premio per i risultati scientifici dell’American Diabetes Association nel 2008, il premio Langerhans della German Diabetes Society nel 2014 e un premio alla carriera da The Network for Pancreatic Organ Donors with Diabetes (nPOD).

“Diamo il benvenuto al Dr. von Herrath come leader innovativo che guiderà l’approccio collaborativo e accelerato del DRI al progresso di discipline all’avanguardia con un reale potenziale per fornire una cura per il diabete di tipo 1”, ha affermato Henri R. Ford, MD, MHA , preside e direttore accademico della Miller School. “Come il resto del nostro team, è impegnato nella traduzione clinica di interventi basati sul sistema immunitario in cure all’avanguardia per i pazienti”.

Con uno staff di 90 persone, di cui 21 docenti a tempo pieno, il DRI si concentra in modo particolare sulla scoperta di una cura biologica per il diabete di tipo 1. Il team multidisciplinare dell’istituto comprende ricercatori, ingegneri e medici, oltre a una serie di partner internazionali.

“Dott. von Herrath è un ricercatore esperto e visionario che continuerà a far progredire la ricerca e l’istruzione sul diabete presso il DRI e in tutta l’università “, ha affermato Roy E. Weiss, MD, Ph.D. , Kathleen e Stanley Glaser Distinguished Chair; Rabbi Morris I. Esformes Endowed Chair in Medicina ed Endocrinologia; e professore e presidente del Dipartimento di Medicina.

Avvio di una carriera illustre

Nato in Germania, il Dr. von Herrath si è laureato in medicina nel 1988 presso la Freiburg Medical School, dove ha anche completato un dottorato di ricerca. tesi equivalente in biochimica. La sua formazione post-dottorato comprendeva una residenza in terapia intensiva presso l’ospedale Diakonie, Friburgo; una borsa di studio in medicina/immunologia presso il Freiburg Medical Center; e una borsa di studio in virologia presso lo Scripps Research Institute di La Jolla, in California.

Il Dr. von Herrath è entrato a far parte dello Scripps Research Institute nel 1995 come associato di ricerca senior, è diventato assistente e professore associato nel 1996 ed è entrato a far parte del La Jolla Institute nel 2001, dove ha fondato il centro per il diabete di tipo 1 per aiutare i pazienti con la malattia.

“Sono entrato nella ricerca sul diabete di tipo 1 perché pensavo davvero che potesse essere un problema che possiamo affrontare nel corso della nostra vita”, ha detto.

Nel 2012 è entrato a far parte di Novo Nordisk, costruendo il centro di ricerca e sviluppo T1D di Seattle per portare avanti terapie promettenti per la clinica. Attualmente è membro del team dell’ufficio medico capo globale dell’azienda.

“La prospettiva del paziente è molto importante quando si sviluppano nuove forme di prevenzione o cura per il diabete di tipo 1”, ha affermato il dott. von Herrath. “Vogliamo soddisfare al meglio le esigenze del paziente e collegare la ricerca accademica e lo sviluppo del settore può accelerare notevolmente la nostra missione per una cura”.

In qualità di ricercatore all’inizio, il Dr. von Herrath ha ricevuto una borsa di studio e un premio per lo sviluppo della carriera dalla Juvenile Diabetes Foundation (JDF). I riconoscimenti più recenti includono i premi Grotzky e Scholar della JDF e il premio George Köhler della Società tedesca di immunologia.

Avanzamento della ricerca sul diabete

Per più di un decennio, il Dr. von Herrath è stato ricercatore principale di uno studio finanziato da una sovvenzione del National Institutes of Health (NIH), “Specificità, fenotipo e funzione delle cellule T CD8 pancreatiche nel diabete di tipo 1 umano”. Ha anche ricevuto una borsa di ricerca NIH per un altro studio, “Istopatologia funzionale integrata del pancreas umano diabetico”.

Con Novo Nordisk, il Dr. von Herrath ha condotto con successo il primo grande studio clinico di recente insorgenza del T1D (diabete di tipo 1) negli adulti e ha sviluppato un vaccino antigenico per indurre la tolleranza alle isole che è ora in studi clinici di fase 1 insieme a Trialnet.

Dal 2016 al 2017, il dott. von Herrath è stato il ricercatore principale del gruppo per uno studio della Miller School per supportare la rete per i donatori di organi pancreatici con diabete (nPOD) e la sua strategia per utilizzare la scienza del team e campioni umani per comprendere le cause e lo sviluppo del tipo 1 diabete. Lo studio è stato finanziato dall’Helmsley Charitable Trust e ha ricevuto il George S. Eisenbarth nPOD Award for Team Science.

“Dott. von Herrath ha costantemente dimostrato l’eccellenza nella ricerca collaborativa”, ha affermato Stephen D. Nimer, MD , direttore esecutivo per la ricerca; direttore, Sylvester Comprehensive Cancer Center; Oscar de la Renta Endowed Chair in Cancer Research; e professore di medicina e biochimica e biologia molecolare. “Sfrutterà efficacemente le già diverse e ricche risorse di ricerca presso la Miller School e promuoverà la ricerca traslazionale verso la ricerca di una cura per il diabete di tipo 1”.

Il Dr. von Herrath ha scritto o co-autore di più di 120 articoli sottoposti a revisione paritaria ed è redattore associato per Science Advances e Journal of Autoimmunity. È membro dell’American Society for Clinical Investigation, dell’American Society for Microbiology, dell’American Association of Immunologists, della JDF International e di molte altre organizzazioni professionali.

Camillo Ricordi, MD , professore ordinario e capo della Divisione di Trapianti Cellulari, Dipartimento di Chirurgia, diventa direttore emerito del DRI e passerà a una nuova posizione alla guida di importanti studi clinici internazionali su isole pancreatiche e trapianti di cellule produttrici di insulina derivate da cellule staminali, con l’obiettivo di eliminare i farmaci antirigetto.

Riflettendo sulla nomina del Dott. von Herrath, il Dott. Ricordi ha dichiarato: “La ricerca innovativa ei risultati di Matthias hanno contribuito immensamente alla nostra conoscenza del diabete. La sua competenza e la sua impareggiabile esperienza sono altamente sinergiche con la nostra leadership nelle strategie di sostituzione biologica. È il leader ideale per far crescere l’ampio portafoglio di ricerca dell’istituto verso i prossimi salti quantici nella ricerca di una cura per questa malattia devastante”.

Quando non è impegnato nella ricerca o in attività accademiche, il Dr. von Herrath ama suonare il violino, la chitarra blues e rock, andare in bicicletta e passare il tempo con la sua famiglia.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ciao Pizza Blue Monday 15 gennaio Giornata mondiale della Neve
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: