Sport e movimento

Seduto tutto il giorno? La scienza dice che c’è un modo semplice per contrastare gli effetti dannosi

Non abbiamo bisogno di un medico che ci dica che stare seduti per lunghe ore fa male alla salute. Ora un gruppo di ricerca negli Stati Uniti afferma che esiste una risposta senza problemi per mantenere la nostra buona salute mentre lo facciamo.

Secondo i risultati pubblicati sulla rivista Medicine & Science in Sports & Exercise , cinque minuti di camminata leggera ogni mezz’ora possono compensare gli impatti negativi.

Siediti di meno, muoviti di più


“Quello che sappiamo ora è che per una salute ottimale, è necessario muoversi regolarmente al lavoro, oltre a una routine quotidiana di esercizi”, ha dichiarato l’autore principale Keith Diaz, assistente professore di medicina comportamentale presso il Columbia University Medical Center, in un comunicato stampa. “Sebbene ciò possa sembrare poco pratico, i nostri risultati mostrano che anche piccole quantità di camminate durante la giornata lavorativa possono ridurre significativamente il rischio di malattie cardiache e altre malattie croniche “.

I ricercatori hanno chiesto a 11 partecipanti sani di mezza età e più anziani di sedersi su sedie ergonomiche per otto ore e fare pause regolari per camminare. Sono stati istruiti a camminare per un minuto ogni 30 minuti, un minuto ogni 60 minuti, cinque minuti ogni 30 minuti, cinque minuti ogni 60 minuti o per niente.

Hanno scoperto che camminare per cinque minuti a una velocità di 3 chilometri all’ora ogni 30 minuti ha fornito i benefici per la salute più ottimali. Questi includevano principalmente la regolazione della glicemia e della pressione. Inoltre, i volontari si sentivano meno affaticati e più energici. Erano anche di umore migliore.

“Probabilmente sappiamo da circa un decennio ormai che stare seduti aumenta il rischio per la maggior parte delle malattie croniche e aumenta il rischio di morte prematura “, ha detto il prof. Diaz alla “CNN”. “Proprio come quanta frutta e verdura dovrebbero mangiare e quanto esercizio dovrebbero fare, dobbiamo dare (alle persone) una guida specifica su come combattere i danni dello stare seduti”.

Più facile a dirsi che a farsi


Ma quanto è pratico tutto questo in ufficio? “Ci sono così tanti di noi che conducono stili di vita inattivi o basati sulla posizione seduta o hanno lavori basati sulla posizione seduta”, ha aggiunto. “Ci sono queste norme sociali in cui se sei fuori dalla tua scrivania, la gente pensa che non stai lavorando.”

Il Prof. Diaz ritiene che le aziende dovrebbero vedere questo da un’altra prospettiva, quella che riguarda la linea di fondo. “Stare seduti è un rischio professionale e un dipendente sano è un dipendente più produttivo.”

Le scrivanie in piedi sono la soluzione? “Non sono sicuro che ci siano prove scientifiche davvero solide che stare in piedi sia davvero meglio che stare seduti”, ha spiegato. “Temo che le persone abbiano questa falsa sensazione di essere in buona salute perché usano questa scrivania, e forse in realtà non stanno molto meglio.”

Il Prof. Diaz afferma che l’importante è spostare, in qualsiasi modo, forma o forma. “Nella misura in cui puoi interrompere la tua seduta con qualche tipo di interruzione del movimento, otterrai comunque dei benefici.”

Ulteriori informazioni: Andrea Duranet al, Breaking Up Prolonged Sitting to Improve Cardiometabolic Risk: Dose-Response Analysis of a Randomized Cross-Ora Trial, Medicine & Science in Sports & Exercise (2023). DOI: 10.1249/MSS.0000000000003109 . journals.lww.com/acsm-msse/Abs … _to_Improve.200.aspx

Ciao Pizza Blue Monday 15 gennaio Giornata mondiale della Neve
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: