Pietro Meletti, riprendendo una poetica di metà anni ’90, presenta un complesso progetto dal titolo emblematico “Amor sacro e amor profano”.

La stagione espositiva 2022/2023 di CSA Farm Gallery prosegue con le opere di Pietro Meletti che ritorna con una sua personale, dopo quasi sei anni, a presentare la sua più recente ricerca artistica.

Una complessità composta da sei livelli distinti e complementari:

• Il primo livello “il riciclo”, con frammenti di titoli e pubblicità da rotocalchi degli anni ’70;
• Il secondo livello “Il tempo” che ricopre gli eventi e la “razionalizzazione” dello spazio dell’opera;
• Il terzo livello “la base dell’opera”, Terra dell’Esistenza, del quotidiano;
• Il quarto livello “la colonizzazione” dello spazio da parte del nuovo mercato;
• Il quinto livello “le notizie della storia” della realtà analogica dei devices;
• Il sesto ed ultimo livello “il mondo rovesciato”, opposto alla terra del reale.

L’immagine “Love”, utilizzata per la comunicazione, è la rielaborazione della copertina di un catalogo del 1968 di Robert Indiana, acquistato alcuni anni fa. Il collage creato, rappresenta il vero inizio della stagione dei Callages 2013/2023.

Un opuscolo esplicativo della sua ricerca recente, sarà disponibile in galleria e potrà essere ritirato ed autografato dall’artista stesso.

Mostra: “Amor sacro e amor profano” di PIETRO MELETTI

CSA FARM Gallery (by Mauricrenaissanceart) Via Vanchiglia 36 – int. cortile – 10124 Torino (IT)

Inaugurazione: giovedì 13 aprile 2023 dalle ore 16.00 alle ore 20.00

Orari mostra: dal 13/4 al 29/4/2023 – dal martedì al sabato dalle 16.00 alle 19.30

Ideazione progetto e a cura di Marcello Corazzini.
Grafica: Nicozarzi graphic ©

Info: info@csafarmgallery.it – marcello.corazzini@gmail.com
ph: +39 3397796065
FB: https://fb.me/e/5Lxwf6CWi