I ricavi di LVMH nel primo trimestre 2023 sono aumentati del 17%.

Il conglomerato di lusso LVMH Moët Hennessy Louis Vuitton ha registrato un fatturato di 21 miliardi di euro nel primo trimestre del 2023, in aumento del 17% rispetto allo stesso periodo del 2022. La crescita organica del fatturato è stata del 17%. La società ha dichiarato di aver avuto un ottimo inizio d’anno, in un contesto geopolitico ed economico che rimane incerto.

Europa e Giappone, che hanno goduto di un forte slancio di crescita, hanno beneficiato di una forte domanda da parte dei clienti locali e dei viaggiatori internazionali; gli Stati Uniti, mercato in continua crescita, hanno avuto un andamento stabile. L’Asia ha registrato un significativo rimbalzo dopo la revoca delle restrizioni sanitarie.

Il business della moda e della pelletteria del gruppo ha registrato una crescita dei ricavi del 18% a 10,7 miliardi di euro, mentre anche la crescita organica è stata del 18%. La società ha aggiunto che le ultime sfilate prêt-à-porter femminili di Louis Vuitton disegnate da Nicolas Ghesquière sono state un grande successo. Annunciata la nomina di Pharrell Williams a direttore creativo uomo.

Christian Dior ha continuato a registrare buoni risultati su tutti i suoi prodotti. Maria Grazia Chiuri ha celebrato la ricchezza del know-how e dell’eccellenza nel ricamo nella sua ultima sfilata a Mumbai in India. Dopo l’Egitto, l’ultima sfilata parigina di prêt-à-porter maschile di Kim Jones è stata ben accolta.

Celine ha continuato a mostrare una forte crescita guidata dal successo delle creazioni di Hedi Slimane. Loewe, spinto dall’audace creatività di JW Anderson, ha svelato una nuova collaborazione con lo Studio Ghibli. Fendi ha aperto nuovi negozi a Tokyo e Seoul. Anche Loro Piana, Rimowa, Marc Jacobs e Berluti hanno avuto un inizio d’anno positivo.

Il business group di profumi e cosmetici ha registrato ricavi per 2.115 milioni di euro, con un aumento organico dell’11% o del 10%. Le fragranze Sauvage, Miss Dior e J’Adore di Christian Dior hanno trainato la crescita. Alla performance della maison hanno contribuito anche make-up e skincare.

Guerlain ha beneficiato del successo della sua linea Aqua Allegoria. Parfums Givenchy ha presentato la sua nuova fragranza Gentleman Society. Benefit ha ampliato con successo la sua gamma di skincare The Porefessional, mentre Fenty Beauty ha beneficiato della visibilità data al brand da Rihanna durante il Super Bowl americano.

Nel primo trimestre del 2023, il gruppo aziendale di orologi e gioielli ha registrato una crescita dei ricavi dell’11% a 2.589 milioni di euro.. In gioielleria, Tiffany & Co. si sta preparando per l’imminente riapertura del Landmark a New York. La nuova collezione di gioielli Lock, il cui successo sta crescendo, ha continuato il suo lancio mondiale. Bulgari, in forte crescita, ha festeggiato il 75° anniversario della sua linea Serpenti.

Nella vendita al dettaglio selettiva, la crescita dei ricavi è stata del 30% a 3.961 milioni di euro nel primo trimestre, mentre la crescita organica è stata del 28%. Sephora ha ottenuto buoni risultati nel trimestre e ha continuato a guadagnare quote di mercato. Lo slancio è stato particolarmente forte in Nord America, Europa e Medio Oriente.

Il brand ha continuato ad espandere la propria rete distributiva, in particolare nel Regno Unito dove, già presente online, è stato aperto il suo primo negozio a Londra. DFS, ha affermato la società, ha beneficiato della ripresa dei viaggi internazionali e, in particolare, del graduale ritorno dei viaggiatori verso le destinazioni di punta di Hong Kong e Macao.

Louis Vuitton Primavera Estate 2023

Ciao Pizza Blue Monday 15 gennaio Giornata mondiale della Neve