Raffaello Cortina Editore ci presenta: Più realtà, il nuovo volume di David J. Chalmers

Photo credits: fonte ufficio stampa

La realtà virtuale è realtà a tutti gli effetti; questa è la tesi centrale di Più realtà. In un’opera molto originale di “tecnofilosofia”, David Chalmers offre un’analisi avvincente del nostro futuro tecnologico. Sostiene che i mondi virtuali non sono mondi di seconda classe e che possiamo vivere una vita significativa nella realtà virtuale. Ipotizza che potremmo anche già trovarci all’interno di un mondo virtuale.

Lungo la strada, Chalmers ci guida in un grand tour delle idee più importanti in filosofia. Sfrutta la tecnologia della realtà virtuale su questioni filosofiche di lunga data. Come facciamo a sapere che esiste un mondo esterno? C’è un dio? Qual è la natura della realtà? Qual è la relazione tra mente e corpo? Come possiamo condurre una vita buona all’interno della realtà virtuale? Tutte queste domande sono illuminate o trasformate dall’analisi di Chalmers.

L’autore

David J. Chalmers è docente di Philosophy and Neural Science presso il Center for Mind, Brain, and Consciousness della New York University. È inoltre co-fondatore della Association for the Scientific Study of Consciousness e presidente eletto della American Philosophical Association (Eastern Division).

SCHEDA
Titolo: Più realtà
Sottotitolo: I mondi virtuali e i problemi della filosofia
Autore: David J. Chalmers
Argomenti: Filosofia – Neuroscienze e Neuropsicologia
Collana: Scienza e idee, 356
Editore: Raffaello Cortina Editore
Formato: Libro
Pagine: 624
Pubblicazione: 05/2023
ISBN 9788832855364