Portrait of a joyful little girl with syndrome down in a summer park. Empty space for text

Perché la stagione estiva può essere “impegnativa” per le persone con diabete

Silhouette of a young woman standing on the rocks by the sea against the backdrop of a spectacular sunset and a huge rising full moon on a summer evening
Photo by mizuno555 on Adobe Stock

La stagione estiva può essere impegnativa per le persone con diabete per diverse ragioni:

  1. Calore e umidità: Le alte temperature estive possono influire sul controllo del diabete. Il calore e l’umidità possono aumentare il livello di stress sul corpo, rendendo più difficile il mantenimento dei livelli di zucchero nel sangue entro i limiti desiderati. Inoltre, il caldo può aumentare la sudorazione e la disidratazione, che a loro volta possono influire sulla glicemia.
  2. Cambiamenti nella dieta: Durante l’estate, le persone tendono a cambiare la propria alimentazione, consumando cibi diversi come gelati, bevande zuccherate e cibi ricchi di carboidrati. Questi cambiamenti nella dieta possono rendere più difficile il controllo della glicemia e richiedere un adeguamento delle dosi di insulina o degli altri farmaci per il diabete.
  3. Attività fisica: Molte persone sono più attive durante l’estate, partecipando a escursioni, nuotate, giochi all’aperto e altre attività fisiche. L’esercizio può influire sui livelli di zucchero nel sangue e richiedere un monitoraggio più attento per evitare episodi di ipoglicemia o iperglicemia. Inoltre, il caldo e l’attività fisica possono aumentare il rischio di disidratazione, che può influire sul controllo del diabete.
  4. Vacanze e viaggi: Durante l’estate, molte persone affrontano viaggi o vacanze, che possono comportare modifiche nella routine quotidiana. I cambiamenti di fuso orario, la variazione dei pasti e la gestione dei farmaci durante i viaggi possono rendere più difficile il controllo del diabete. È importante pianificare in anticipo e consultare il proprio medico per adattare il piano di cura del diabete alle esigenze durante i viaggi.
  5. Protezione solare: Le persone con diabete sono più suscettibili alle lesioni cutanee e alle infezioni. Durante l’estate, l’esposizione al sole può aumentare il rischio di scottature, che possono influire sul controllo del diabete e sulla guarigione delle ferite.

Per gestire al meglio il diabete durante l’estate, è consigliabile:

  • Mantenere una buona idratazione bevendo a sufficienza durante il giorno.
  • Monitorare regolarmente i livelli di zucchero nel sangue e adattare il piano di cura del diabete in base alle esigenze.
  • Adottare un’alimentazione equilibrata, anche durante le vacanze, cercando di limitare il consumo di cibi ricchi di zuccheri.
  • Proteggersi dal sole con l’uso di creme solari ad alta protezione e indossando abbigliamento protettivo.
  • Essere consapevoli dei segni di disidratazione e agire prontamente se si verificano.
  • Pianificare in anticipo per i viaggi, assicurandosi di avere con sé tutti i farmaci e i dispositivi necessari.

È fondamentale consultare il proprio medico per ricevere indicazioni personalizzate sul controllo del diabete durante la stagione estiva, in base alle proprie esigenze e condizioni di salute specifiche.