Archivi autore

Roberto Lambertini

Patients set to benefit from new guidelines on artificial intelligence health solutions

Patients could benefit from faster and more effective introduction of artificial intelligence (AI) innovations to diagnose and treat disease—thanks to the first international standards for reporting of clinical trials for AI. As evaluation of health interventions involving machine learning or other AI systems moves into clinical trials, an […]

La terapia per l’infodemia

Gli eccessi provocano effetti che si trasformano in malattia, al di là del nome che questa poi prende. Una patologia cronica creata da internet e portata a livelli abnormi e incontenibili, sembra, con i social network e loro derivati è denominata “Infodemia”. L’Enciclopedia Treccani riporta: “Questo neologismo indica […]

Il diabete gestazionale può accelerare l’età biologica del bambino

  I bambini nati da madri che hanno avuto il diabete durante la gravidanza possono invecchiare più velocemente dal punto di vista biologico ed essere a maggior rischio di obesità e ipertensione, secondo i ricercatori di Rutgers. Lo studio, pubblicato sulla rivista Epigenetics, ha esplorato come più di 1.000 […]

Sii generoso, vivi più a lungo

L’atto di dare e ricevere aumenta il benessere: il destinatario beneficia direttamente del dono e il donatore beneficia indirettamente attraverso la soddisfazione emotiva. Un nuovo studio pubblicato sulla rivista PNAS ora suggerisce come coloro che condividono di più vivono anche più a lungo. Nella loro analisi, Fanny Kluge […]

I sostenitori e gli oppositori dei vaccini sono vettori di disinformazione online

Una nuova ricerca espone l’intero spettro di disinformazione online, rivela che anche i sostenitori di vaccini ben intenzionati possono diffondere informazioni fuorvianti In un nuovo articolo pubblicato sulla Harvard Kennedy School Misinformation Review , i ricercatori della George Washington University, dell’Università del Maryland e della Johns Hopkins University hanno valutato […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: