Annunci

Vivo col Diabete

Pag 270 of 272« Prima...102030...268269270271272

AR

infiammazione

Oggi sono rimasto a casa dal lavoro a causa di una riacutizzazione dell’artrite reumatoide, che ha colpito in particolare il ginocchio sinistro. L’artrite ha un effetto anche sull’equilibrio del diabete, perché in questi giorni l’infiammazione a generato degli alti e bassi nei valori della glicemia, e nonostante un’oculata gestione dei carboidrati nella dieta quotidiana.

Il problema della convivenza di diverse malattie nel mio corpo, e la giusta strada per riuscire a trovare una forma di vita stabile, è il problema che mi trovo davanti ogni giorno.

Annunci

Meditate e agite

Calorie

Sabato scorso (24 novembre ’07) ho partecipato all’inaugurazione dell’anno accademico dell’Università di Bologna, in quanto accompagnavo mia moglie che era stata invitata per un riconoscimento, in occasione dei 25 anni dal conseguimento della Laurea. Io ho ascoltato la prolusione tenuta dal prof. Claudio Franceschi, dal titolo: “Invecchiamento e longevità.una sfida globale per il terzo millennio”.

Ho trovato relazione di estremo interesse, per la sua valenza generale, ma anche per la ricaduta particolare nella mia sfera di vita, e per brevità, riporto una passaggio del discorso: Il maggiore e più fecondo modello sperimentale è stato fino ad oggi quello della cosiddetta “restrizione calorica”. In pressoché tutte le specie una riduzione del 30/40 % delle calorie normalmente assunte, porta ad un aumento consistente e riproducibile non solo della vita media, ma anche della lunghezza massima di vita, con riduzione o comunque un posponimento marcato delle patologie età-correlate. Nell’uomo non sappiamo se la restrizione calorica possa avere effetti paragonabili a quelli osservati nei modelli animali e molti ricercatori sono scettici da questo punto di vista. Mi piace comunque ricordare che è riconosciuto a livello internazionale che il pioniere di questi studi è stato Alvise Cornaro un gentiluomo veneziano del XVI secolo che dopo una giovinezza di baldorie si convinse che un regime di vita virtuoso, soprattutto dal punto di vista alimentare, fosse fondamentale per una vita lunga e sana e scrisse nel 1558 un famoso trattatello che vi invito a leggere, intitolato “La vita sobria: trattato della salute e della longevità con i mezzi sicuri per raggiungerla”.

Direi che il trattato è stimolante e va approfondito, se volte farlo andate sul sito dell’Università di Bologna: http://www.unibo.it

Educare

educare

Come viene ripetuto costantemente, un ruolo comprimario nella vita del diabetico, e della convivenza con la malattia, lo gioca l’auto amministrazione della terapia e dei relativi controlli. Una parte integrante e rafforzata del programma di intervento complessivo sul diabete, è  costituito dall’educazione, la formazione, come specialità congiunta alla cura medica. Oggi, a mio avviso, in Italia siamo carenti sotto questo profilo: l’iniziativa, laddove è presente viene lasciata alla libera iniziativa, senza un percorso omogeneo e organico.

Certi giorni

Alti e bassi

Ci sono certi giorni, come questi ultimi, che mettono a dura prova la mia tenuta morale e umorale, quella di un diabetico paziente, diligente e scrupoloso nella gestione della malattia: quando non trovi una spiegazione, una causa, degli improvvisi sbalzi della glicemia; quando, nonostante i necessari adattamenti dello schema terapeutico (dosi insulina), lo zucchero nel sangue continua ad avere valori fuori norma. E allora, quando proprio non ce la fai più, cerchi un consulto professionale e chiami il tuo diabetologo, ma dopo ripetute telefonate, scopri che è più facile prendere la linea ad un gioco a premi tv, e gliela dai su…

Semplicemente

Mente

Uno dei temi sottovalutati, o peggio ignorati, in Italia, è costituito dal legame tra Diabete e ricadute psicologico-comportamentali. Sul tema, dal mio punto di vista ed esperienza diretta, non esiste un’attenzione e un approccio operativo. Dico queste cose alla luce dell’infinità di articoli, libri e trattati pubblicati sull’argomento (es. vedi diabete e depressione), ma nel nostro territorio c’è, di fatto, una mancata risposta. Come c’è latitanza, da parte delle strutture sanitarie, nell’affrontare il legame tra Diabete e stress (salvo poi rifarsi, quando non ci sono risposte diagnostiche certe e scaricare tutto sullo ). D’altronde i centri antidiabetici pubblici, assolvono il loro compitoseguendo protocolli terapeutici fissati dal Ministero della salute con le regioni, che ignorano questi aspetti del problema (sic!).

Pag 270 of 272« Prima...102030...268269270271272

Spot

Diabete

Il diabete tipo 1 sul groppone da un giorno o 54 anni? Non perdere la fiducia e guarda avanti perché la vita è molto di più, e noi siamo forti!
Non sono un medico. Non sono un educatore sanitario del diabete. Non ho la laurea in medicina. Nulla in questo sito si qualifica come consulenza medica. Questa è la mia vita, il diabete – se siete interessati a fare modifiche terapeutiche o altro al vostra patologia, si prega di consultare il medico curante di base e lo specialista in diabetologia. La e-mail, i dati personali non saranno condivisi senza il vostro consenso e il vostro indirizzo email non sarà venduto a qualsiasi azienda o ente. Sei al sicuro qui a IMD. Roberto Lambertini (fondatore del blog dal 3/11/2007).

Newsletter



Informazione

Avete un evento, manifestazione (sportiva e non), convegno sul diabete o legato ad esso? Se la risposta è sì fatemelo sapere attraverso l'invio dei dati e iinformazioni scrivendole nel form presente all'interno della pagina Scrivimi del blog. Le iniziative predette saranno publicizzate all'interno di questo spazio gratuitamente e immediatamente. Grazie per il vostro interesse Roberto Lambertini

Eventi

  • Nessun evento

Sommario post

Categorie post

Il Mio Diabete social

Il mio diabete

Promuovi anche tu la tua Pagina

Instagram

Blogosfera

Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons


2016 Image Banner 120 x 600