Categoria: Dai media e web

Diabete: le buone e le cattive notizie, e quelle prossime per il futuro

Storie allarmanti circa il diabete epidemia che minaccia milioni di vite – e il NHS (Servizio Sanitario Nazionale) in sé – sono diventati comuni, e con buona ragione. Circa 4,6 milioni di persone nel Regno Unito vivono con il diabete, mentre altri 12,3 milioni hanno un rischio maggiore di svilupparlo. Il NHS spende […]

#dXDublin 2018: ascolta impara e contribuisci a rendere migliore la comunità diabetica

Questo fine settimana ho avuto il piacere e l’onore di essere invitato a partecipare al meeting internazionale dei bloggers diabetici promosso da Abbott #dXDublin 2018. Erano presenti colleghi da quasi tutto il continente europeo: Spagna, Francia, Olanda, Belgio, Regno Unito, Irlanda, Germania, Polonia, Grecia, Svezia oltre a Brasile, […]

In che modo i gruppi di supporto possono migliorare la vostra salute e rendere più facile la vita con le condizioni croniche?

Le persone vogliono prendersi cura della propria salute e, con le nuove tecnologie, ci sono più strumenti che mai per aiutare nella gestione. Ma i maggiori guadagni potrebbero derivare da un piccolo aiuto da parte dei tuoi amici. Per le persone che vivono con patologie croniche come l’artrite, il diabete e il cancro, […]

L’OMS richiedi nuovi sforzi per combattere le cronicità

La Commissione indipendente ad alto livello dell’Organizzazione mondiale della sanità (OMS) ha proposto sei raccomandazioni per affrontare la crescente epidemia di malattie non trasmissibili (NCD), secondo un rapporto pubblicato online il 1 giugno su The Lancet.Secondo la Commissione, le nazioni non sono sulla buona strada per raggiungere l’obiettivo […]

Adolescenti e tecnologia: le informazioni sul diabete in genere non sono condivise sui social media

ORLANDO, Flo. – Nonostante la connessione online, gli adolescenti in genere sembrano meno inclini a condividere informazioni sul diabete nei social media. “Quando stiamo pensando di chiedere ai ragazzi di condividere con noi, potenzialmente come operatori o quando lavoriamo con i genitori di adolescenti, dobbiamo pensare al tipo […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: