Categoria: Ricerca

Diabete: drammatico aumentano dei ricoveri ospedalieri per ipoglicemia

I ricoveri in ospedale per un breve periodo e la complicazione evitabili del diabete sono aumentate del 39 per cento negli ultimi dieci anni, una nuova analisi ha concluso. Quasi 80.000 persone sono state ricoverate in ospedale solo in Inghilterra per  ipoglicemia – evento per il quale lo […]

La depressione legata a rischio insufficienza renale cronica nei diabetici

Per i pazienti con diabete, la presenza di depressione è associata ad un aumentato rischio di sviluppare insufficienza renale cronica (CKD), secondo uno studio pubblicato online il 16 giugno su Diabetes Care. Marta Novak, MD, Ph.D., operante presso l’Università di Toronto, e colleghi hanno esaminato la correlazione tra depressione e incidenza […]

Percezioni differenti del diabete tipo 1 tra adolescenti maschi e femmine

Le ragazze adolescenti con diabete di tipo 1 possono avere percezioni più negative circa la loro malattia rispetto ai ragazzi adolescenti con diabete di tipo 1, lo evidenziano i dati di uno studio pubblicato sulla rivista scientifica BMJ Open Diab Research & Care. “I risultati consistenti nelle differenze di […]

La scoperta di sottotipi di cellule beta produttrici di insulina può influire nel trattamento del diabete

Un nuovo importante studio condotto a livello nazionale da una delle massime autorità mondiali in fatto di ricerca cellule staminali lo scienziato Markus Grompe, MD, ha determinato l’esistenza di almeno quattro sottotipi diversi di cellule che producono insulina beta umana e possono essere importanti per la comprensione e […]

Il robot Charlie nuovo migliore amico per i bambini con il diabete tipo 1

(AFP) 10 luglio 2016 – Cheeky Ruben ha solo sette anni e sta imparando a leggere. Ma grazie al suo nuovo compagno di vita il robot Charlie può sapientemente misurare il livello dello zucchero nel sangue e contare i carboidrati presenti in un bicchiere di latte. Tali capacità potrebbero […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: