Diabete e Star

Il 5 marzo ’08 è stato il primo giorno di iniezione con la penna “Solostar” per l’insulina glargine – lantus: tutta un’altra storia rispetto a prima; la dolcezza del pistone è la prima cosa che balza subito in primo piano rispetto all’optiset; la facilità di avvitamento dell’aghetto nella […]

La puntura

A proposito di iniezioni, io cerco sempre ruotare i posti dove farmi l’insulina: in particolare quella rapida la faccio nella zona addominale e nelle braccia; mentre la lantus la inietto nelle natiche. A parte i problemi tecnici evidenziati nei precedenti post, trovo che la zona pancia per la […]

Iniezioni e simili

Ricollegandomi al post di ieri debbo ricordare a me di controllare sempre il buon funzionamento della siringa o penna, con cui fare l’iniezione di insulina, e lo stato di integrità del flacone o cartuccia del farmaco. E’ importante per il buon stato del diabete e contribuire al compenso […]

Occhio alla penna (optiset – lantus)

L’altra sera, dopo una giornata con la media di glicemia di 350 mg/dl, e una punta massima di 420 mg/dl, ho fatto la mia scoperta del secolo: la penna, le penne optiset – aventis, lantus, glargine, sono difettose. Dopo un bel po’ di tempo a cercare le cause […]

Quando la preoccupazione ci consuma

Quasi tutti noi ci preoccupiamo per qualcosa. Una piccola preoccupazione è naturale e normale. Quando il preoccuparsi diventa un fatto quotidiano, e si trasforma in ansia, depressione, allora la faccenda può cambiare. Una delle possibili cause di accensione di questi meccanismi è senz’altro l’insorgere di un malattia, l’affrontare […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: