Annunci
Pag 955 of 964« Prima...102030...953954955956957...960...Ultima »

Rotta la tregua

Dolore

Nel mio corpo: se da una lato il diabete scorre bene ed è sotto controllo; così non è per l’artrite reumatoide. Dal 2005 al 2007 ho fatto una terapia endovenosa di infliximab – remicade, con sedute in day service una ogni due mesi, associate alle compresse di methotrexate; e il giovamento per le mie articolazioni era stato eccezionale… poi nelle ultime tre settimane è ripresa l’infiammazione articolare, con dolori acuti alle mani, polsi, ginocchia ed anca (soprattutto durante la notte e al risveglio).

Il medico ha prescritto una serie di esami che servono a controllare lo stato di avanzamento dell’infiammazione, e se questa è destinata a progredire dovrei fare un ciclo di endovene con l’Abatacept, una nuova terapia biologica che promette di funzionare laddove il remicade ha fallito. (continua?)

Annunci

Il giusto mix

Cibo

Ieri, domenica 17 dicembre, ho avuto un ottimale rapporto tra schema insulina e dieta che di seguito riporto:

1) colazione – 142 mg/dl di glicemia, 4 unità di insulina aspart-novorapid, 21 g di carboidrati (una tazza di latte di latte con tre fette biscottate);

2) pranzo – 69 mg/dl di glicemia, 9 unità di insulina aspart-novorapid, 68 g di carboidrati (ribollita toscana 50 g, una fetta di pane 40g, branzino e patate al forno 250 g);

3) cena – 114 mg/dl di glicemia, 7 unità di insulina aspart-novorapid, 44 g di carboidrati (formaggio caciotta 100g, cavolo bollito 200 g, mela 200 g, una fetta di pane 40 g);

4) sera – 107 mg/dl di glicemia, 12 unità di insulina glargine-lantus.

Un buon punto di partenza per affrontare le feste natalizie e e di fine anno 🙂

Quale dose?

dose

Il vostro schema di insulina non funziona? Non sapete come aggiustarlo? Bene da domani potete chiamare il numero verde: pronto dosologo; fornirà a voi tutte le risposte che state cercando, per dare una terapia efficace al vostro diabete.

Tutto questo potrebbe accadere in un prossimo futuro, ma per intanto uno (diabetico) deve più o meno arrangiarsi. Sì perché oggi la vera sfida è acquisire un’esperienza tale da poter adeguare abbastanza bene le unità di insulina da iniettare in proprio, nell’attesa della prossima visita dal diabetologo (perché chiamarlo per telefono manco a parlarne, ha l’apparecchio sempre occupato.. o staccato?).

Retina UK

Occhio

Ho avuto modo di visionare il sito dei diabetici del Regno Unito, in questi giorni giorni hanno lanciato una campagna informativa per la prevenzione di una delle complicanze più diffuse, insidiose e pericolose per noi diabetici: la retinopatia diabetica.

La campagna è ben fatta, lo potete notare da voi visitando il sito al seguente indirizzo Campaign Diabetes attraverso dei video di simulazione che ben rappresentano gli effetti sulla vista di una retinopatia proliferante e del diabete mal gestito, e non tenuto sotto controllo. Insomma un ulteriore invito a stare in campana

Aria tesa

Rabbia

Negli ultimi lustri c’è in giro un’atmosfera sempre più tesa e irritata, in certi ambiti professionali e lavorativi, poi, è ancora più presente un clima sull’orlo di una crisi di nervi, che arriva fino alla rissa. In questa situazione giocano senz’altro vari e diversi fattori: non è escluso che anche la diffusione del diabete possa fare la sua parte, vista la sua sempre maggiore diffusione, e aggiungiamo quella parte grigia che è diabetica senza saperlo.

Perché affermo ciò? Perché uno degli aspetti indesiderati della malattia-epidemia è rappresentato, quando scompensato o instabile, dagli improvvisi sbalzi di umore e dalla facile irritabilità. Non è un caso che certe categorie sociali facili a risse e scontri (vedi: politici, autotrasportatori, ecc.,), proprio perché facendo uno stile di vita sedentario e negativo, sono maggiormente esposti al diabete; infatti, se andiamo a vedere, il 60% di questi sono sovrappeso, il 40% fuma, il 25% sono obesi. Insomma hanno tutti i fondamentali per cercarsi qualche malattia metabolica e cardiovascolare. Se controllate meglio la vostra malattia potete evitare le arrabbiature.

Pag 955 of 964« Prima...102030...953954955956957...960...Ultima »

Spot

Diabete

Il diabete tipo 1 sul groppone da un giorno o 54 anni? Non perdere la fiducia e guarda avanti perché la vita è molto di più, e noi siamo forti!
Non sono un medico. Non sono un educatore sanitario del diabete. Non ho la laurea in medicina. Nulla in questo sito si qualifica come consulenza medica. Questa è la mia vita, il diabete – se siete interessati a fare modifiche terapeutiche o altro al vostra patologia, si prega di consultare il medico curante di base e lo specialista in diabetologia. La e-mail, i dati personali non saranno condivisi senza il vostro consenso e il vostro indirizzo email non sarà venduto a qualsiasi azienda o ente. Sei al sicuro qui a IMD. Roberto Lambertini (fondatore del blog dal 3/11/2007).

Newsletter



Informazione

Avete un evento, manifestazione (sportiva e non), convegno sul diabete o legato ad esso? Se la risposta è sì fatemelo sapere attraverso l'invio dei dati e iinformazioni scrivendole nel form presente all'interno della pagina Scrivimi del blog. Le iniziative predette saranno publicizzate all'interno di questo spazio gratuitamente e immediatamente. Grazie per il vostro interesse Roberto Lambertini

Eventi

  • Nessun evento

Sommario post

Categorie post

Il Mio Diabete social

Il mio diabete

Promuovi anche tu la tua Pagina

Instagram

Blogosfera

Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons


2016 Image Banner 120 x 600