Tag: cibo

Cibo is a main character in the manga BLAME! by Tsutomu Nihei. She is the head scientist of the Bio-Electric Corporation in the Capitol and joins Killy on his quest for the Net Terminal Gene.
Killy ‘s first encounter with Cibo is in the lower levels of the Corporation in The Capitol, where she has been imprisoned for attempting to access the Net Sphere with an artificially created version of Net Terminal Genes. Her failed attempt to access the Net Sphere led to the appearance of the Safeguard, which destroyed the entire lab facility that Cibo was conducting the experiment in. The death and destruction resulting from Cibo’s failed experiment led the governing body of the Corporation to convict and imprison her.
Cibo’s first form is the decaying upper torso of a woman kept alive by machinery inserted into her body. She convinces Killy to take her with him by stating that he needs her hacking skills to access the files he is looking for. Afterwards, she transfers herself to a replacement…

Cinque motivi per cui mangiamo troppo

Tendiamo a pensare che smettiamo di mangiare quando i nostri stomaci sono pieni. La scienza mostra il contrario. Ecco cinque motivi per cui spesso mangiamo troppo senza rendercene conto. 1. Dimensione della porzione Gli aspetti visivi di un pasto, come la dimensione della porzione, hanno dimostrato di influenzare quanto mangiamo. In […]

Tempo sprecato

Anche quest’anno è giunto il momento di affrontare il mantra, il manga del magna e poi magna. Essendo noi fortunatamente esseri viventi e fagocitanti, più che cogenti, nel momento fuggente ma ripetente della civiltà del cibo h 24, ci apprestiamo a celebrare l’apoteosi delle ricette, dei piatti precotti, […]

Regole base

Aspettando Gaudì e Godot che ci liberino dal fardello dei buchi nelle dita e iniezioni nelle chiappe e altre aree per fare l’insulina e controllare la glicemia, riepiloghiamo per quest’ultima alcune nozioni base. La gestione del diabete può essere stressante. Il modo in cui ci si sente quando […]

Para

Pararsi il culo: per un diabetico, specie se insulinodipendente, risulta essere opera ardua, tra buchi e buchetti e altri effetti che si incastonano sulla pelle costantemente nel divenire del tempo e si pesano appalesano man mano che scorgi i giorni, e rivolgi i guanti della sfida per scongiurare […]

Ciccioli e cicciole

Le luci del nuovo giorno e mi guardo attorno per capire dove mi trovo: sono un uomo rinnovato oppure no? L’aria fredda alla mattina, con il levare di un timido solo di gennaio, senza esagerare, fa da toccasana all’anima e tutto il resto, tra paltò, sciarpe e altri […]