Annunci

diabete

Pag 602 of 613« Prima...102030...600601602603604...610...Ultima »

Salute

Ospedale

Diabete, malattie, salute: ambulatori; ospedali. Si fa presto dire ospedali nel 2008 in Italia, le recenti ed ennesime denunce sulle condizioni delle strutture sanitarie delle nostre terre, sono l’ennesima dimostrazione della grande capacità che abbiamo, nella “gestione della cosa pubblica” di parlare e non fare. La mia modesta esperienza di paziente – cittadino, accolto nei reparti del Policlinico Ospedaliero S. Orsola – Malpighi di Bologna, per più di 40 anni mi fa pensare come il tempo si sia fermato: ho cominciato nella pediatria (anno 1964) dove i scarafaggi scorrazzavano tranquillamente per le camere, e li trovavi (morti) nel piatto dove mangiavi; nel corso del tempo le cose restarono stabili (la pulizia lasciava a desiderare, veniva fatta una volta solo al giorno); la frequentazione dei bagni era raccomandabile ad un pubblico adulto e possibilmente non vedente e odorante. E oggi? Alcune di queste situazioni non esistono più, ed altre sono ancora da migliorare. Oggi per il diabete il centro apposito assomiglia più ad una sala di attesa della stazione centrale di Bologna, che ad un ambulatorio (sic!).

Annunci

I valori del diabetico

torta

La glicemia, una battaglia quotidiana per cercare di renderla stabile, tranquilla, in una parola gestibile. Un impegno non facile che richiede sempre un buon autocontrollo, senza il quale ci ritroveremmo nei guai, con complicanze collegate al diabete tali da peggiorare la nostra qualità della vita. C’era un mio amico d’infanzia e adolescenza col diabete di tipo 1 insulino-dipendente, Tiziano, che il sabato sera amava, dopo il cinema o la discoteca, infagottarsi di krapfen al cioccolato o alla crema da Pollacci; dopo poco tempo cominciò ad avere problemi di circolazione agli arti inferiori (piede diabetico), che lo portarono all’amputazione; le ulteriori complicazioni, infine, li diedero una breve e sofferta vita. Oggi nel ventesimo anniversario della sua scomparsa desidero ricordarlo per la sua carica umana e piena di vita…

Tagli

tagli

Presidi gratis per i diabetici? In un prossimo futuro, anzi imminente, sembra che le strisce per il glucometro, aghi per penna e simili, saranno acquistabili a spese dirette nostre. Il livello della spesa sanitaria per il diabete, a carico dei bilanci degli stati, è ormai tale da non rendere più possibile un carico completo dei costi sulla collettività. Il percorso allo studio degli esperti del ministero della salute va nella direzione di scaricare i costi alle assicurazioni private, per gli individui da un certo livello reddito, mentre per i nullatenenti e le persone economicamente deboli, in base all’ISEE (Indicatore della Situazione Economica Equivalente), la prestazione sarebbe ancora a carico del Servizio Sanitario Regionale. Dovrebbero restare inalterate le forniture dell’insulina e le prestazioni mediche.

Nuovo rimedio?

Artrite

Se il diabete non ride, l’artrite reumatoide piange e l’industria farmaceutica sguazza. Oggi sono stato alla visita reumatologica  onde trovare un nuovo percorso terapeutico contro il ritorno di fiamma della stessa artrite: cosa che incide, in negativo, sul compenso glicemico del diabete. Premesso che: dal 2001 ad oggi prendo una medicina dal nome Methotrexate, e nello stesso periodo ho alternato antinfiammatori, come il Dicloreum 150 e l’Arcoxia 90, col risultato, alla lunga, di aver preso anche la gastrite e un inizio di insufficienza renale; dall’ottobre 2005 all’agosto 2007 ho fatto delle fleboclisi di Remicade, un anticorpo monoclonale chimerico IgG1, una volta ogni due mesi; oggi, di nuovo al punto di partenza, mi hanno prescritto una volta alla settimana, per un mese, iniezioni sottocutanee di Enbrel 50, una proteina di fusione del recettore umano p75 del fattore di necrosi tumorale con l’Fc; e vediamo che succede.

Oggi e non solo

Dolore

In questo periodo di acuta infiammazione da artrite reumatoide: con dolori articolari a mani, polsi, gomiti, ginocchia, piedi; con estensione a spalle, caviglie, anche e collo; rigidità fisica al risveglio; episodi frequenti di febbricola alla sera e notte, con malessere e astenia, e comparsa frequente di vampate nell’arco della giornata (più frequenti al mattino e durante il sonno). Scarso riposo (dormo due ore circa a notte, nonostante che prendo, al bisogno, una compressa di Xanax). E ancora: Scompenso del diabete e glicemico da riaccensione infiammazione con calo del peso da 63 a 58 kg. Insomma terminato il mio bollettino medico, spero nella giornata odierna di ricavare qualche percorso terapeutico innovativo e risolutivo del dolore, nella visita medica che mia appresto a fare dal medico reumatologo.

Pag 602 of 613« Prima...102030...600601602603604...610...Ultima »

Spot

Diabete

Il diabete tipo 1 sul groppone da un giorno o 54 anni? Non perdere la fiducia e guarda avanti perché la vita è molto di più, e noi siamo forti!
Non sono un medico. Non sono un educatore sanitario del diabete. Non ho la laurea in medicina. Nulla in questo sito si qualifica come consulenza medica. Questa è la mia vita, il diabete – se siete interessati a fare modifiche terapeutiche o altro al vostra patologia, si prega di consultare il medico curante di base e lo specialista in diabetologia. La e-mail, i dati personali non saranno condivisi senza il vostro consenso e il vostro indirizzo email non sarà venduto a qualsiasi azienda o ente. Sei al sicuro qui a IMD. Roberto Lambertini (fondatore del blog dal 3/11/2007).

Newsletter



Informazione

Avete un evento, manifestazione (sportiva e non), convegno sul diabete o legato ad esso? Se la risposta è sì fatemelo sapere attraverso l'invio dei dati e iinformazioni scrivendole nel form presente all'interno della pagina Scrivimi del blog. Le iniziative predette saranno publicizzate all'interno di questo spazio gratuitamente e immediatamente. Grazie per il vostro interesse Roberto Lambertini

Eventi

  • Nessun evento

Sommario post

Categorie post

Il Mio Diabete social

Il mio diabete

Promuovi anche tu la tua Pagina

Instagram

Blogosfera

Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons


2016 Image Banner 120 x 600