Tag: intestino

Studio: le abbuffate di zucchero aumentano il rischio di malattie infiammatorie intestinali

Aumenti a breve termine del consumo di zucchero potrebbero alimentare il rischio di malattie infiammatorie intestinali e avere un impatto significativo sulla nostra salute, suggerisce un nuovo studio dell’Università di Alberta. In uno studio pubblicato su Scientific Reports, i ricercatori di U of A hanno scoperto che i […]

Adotta una dieta che fa bene al tuo intestino

Avere batteri “amici” nel tuo sistema digestivo è importante per una buona salute. Aiutano il corpo ad estrarre i nutrienti dal cibo e ad aumentare la forza del sistema immunitario nella lotta contro l’infiammazione e molte malattie ad esso associate. I microbi dell’intestino fanno molto meglio con una […]

Dibattito: l’intestino o il cervello sono più importanti nella regolazione dell’appetito e del metabolismo?

Se gli ormoni intestinali o cerebrali sono più importanti per la regolazione dell’appetito e del metabolismo non è ancora chiaramente definito. Squilibri nel controllo dell’appetito e del metabolismo possono portare all’obesità e al diabete, i quali hanno un impatto negativo sulla salute delle persone e sui costi sanitari. […]

Reazione all’intestino legata al diabete di tipo 1

Comprendere il legame tra diabete e intestino potrebbe portare allo sviluppo di nuove terapie per ritardare l’insorgenza del diabete di tipo 1, secondo i ricercatori dell’Università del Queensland. La ricercatrice senior dell’UQ Diamantina Institute, la dott.ssa Emma Hamilton-Williams, ha affermato che un cambiamento nei microrganismi nell’intestino potrebbe aiutare […]

Cuore sano collegato a intestino sano

Lo studio della SF State rileva che il microbioma intestinale ècorrelato al fitness cardiovascolare. Si scopre che l’esercizio fisico può fare di più che snellire la vita e aumentare la salute del cuore. Secondo un nuovo studio della San Francisco State University, potrebbe anche rendere più sano ciò che […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: