Tag: rischio

La cena tardiva e la mancata colazione sono una combinazione killer

Le persone che saltano la colazione e mangiano la cena vicino all’ora di andare a letto hanno risultati peggiori dopo un infarto. Questo è il risultato della ricerca pubblicata oggi sull’European Journal of Preventive Cardiology, una rivista della European Society of Cardiology (ESC). Lo studio ha rilevato che le persone […]

Predittori psicosociali dei fattori di rischio e complicanze del diabete: un follow-up di 11 anni

L’obiettivo di questo studio condotto dal Dipartimento di Psicologia dell’Università di Copenaghen in Danimarca era di utilizzare la struttura del rischio e della resistenza per esaminare se una serie di variabili psicosociali misurate a 12 anni nei giovani con diabete di tipo 1 poteva indicare l’emergere di variabili di rischio […]

Rivedere i schemi di rischio cardiovascolare

Per le persone sane, la raccomandazione è un controllo sanitario quinquennale per prevenire le malattie cardiovascolari. Tuttavia, secondo uno studio condotto da un gruppo di ricerca anglo-finnico, un passaggio da intervalli di tempo quinquennali a intervalli individualizzati potrebbe prevenire annualmente l’8% di infarti e ictus del miocardio senza aumentare […]

I “beveroni” non tagliano i fattori di rischio cardiometabolico

La sostituzione del pasto con sostituti di tipo liquido, i beveroni, nelle diete dimagranti porta a riduzioni modeste dei fattori di rischio cardiometabolico per i pazienti sovrappeso e obesi con diabete di tipo 2, secondo una recensione pubblicata online il 28 marzo su Diabetes Care. Jarvis C. Noronha, […]

Rischio cardiometabolico con tourette, tic cronico

I pazienti con sindrome di Tourette (TS) o disturbo da tic cronico (CTD) hanno un aumentato rischio di sviluppare almeno un disturbo metabolico o cardiovascolare, secondo uno studio pubblicato online il 14 gennaio su JAMA Neurology. Gustaf Brander, del Karolinska Institutet di Stoccolma, e colleghi hanno esaminato il […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: