AGD Centenario insulina 1921/2021 Corsi/ECM/Eventi

Diabete: la chiusura del cerchio? Diabeteasy 3 – 25 marzo 2023 a Bologna

Sono passati cento anni dalla scoperta dell’insulina, il farmaco salvavita per i bambini e ragazzi colpiti dalla forma autoimmune di diabete detta tipo 1. Diabeteasy è una conferenza internazionale promossa e organizzata da AGD Bologna, Associazione per l’Aiuto ai Giovani Diabetici, aperta alle famiglie e alla comunità, evento in forma ibrida in presenza e da remoto, che vede i principali ricercatori scientifici europei e americani (professori Camillo Ricordi e James Shapiro), i più importanti clinici in campo endocrinologico (professor Federico Bertuzzi, Direttore della Unità di Diabetologia del Policlinico Ospedale Cà Granda – Niguarda di Milano e dottor Giulio Maltoni pediatra endocrinologo del Policlinico Sant’Orsola di Bologna) dialogheranno con il pubblico circa i progressi nell’innovazione della cura per il diabete, come, attraverso la consapevolezza e resilienza ottenere un miglioramento della condizione di vita con la malattia.

La data è fissata per il 25 marzo 2023 a Bologna – Auditorium MAST via Speranza 42

A proposito del diabete tipo 1

Il diabete tipo 1 esordisce principalmente nel corso dell’infanzia e adolescenza, attualmente non esiste una cura per il diabete di tipo 1, tuttavia è possibile gestirlo con una combinazione di molteplici iniezioni d’insulina e controlli della glicemia, dieta e esercizio fisico. Il trattamento mira a mantenere i livelli di zucchero nel sangue il più vicino possibile alla normalità per evitare complicanze a lungo termine.

Ci sono anche alcuni studi in corso sulla possibilità di trapianti di cellule beta o di utilizzare terapie immunomodulative per ripristinare la funzione delle cellule beta del pancreas, ma non sono ancora disponibili trattamenti sperimentati a livello clinico.

Il diabete di tipo 1 richiede una gestione quotidiana attenta per mantenere i livelli di zucchero nel sangue sotto controllo. Ecco alcuni passi che possono aiutare a gestire la malattia:

  1. Monitorare i livelli di zucchero nel sangue: è importante misurare regolarmente i livelli di zucchero nel sangue utilizzando un glucometro per assicurarsi che siano entro i limiti raccomandati dal medico.
  2. Seguire una dieta sana: è importante seguire una dieta equilibrata che include una quantità adeguata di carboidrati, proteine e grassi. Il medico o un dietologo possono aiutare a creare un piano alimentare personalizzato.
  3. Fare esercizio fisico regolarmente: l’esercizio fisico aiuta a mantenere i livelli di zucchero nel sangue stabili e migliora la sensibilità all’insulina.
  4. Prendere l’insulina: è importante prendere l’insulina come prescritto dal medico per mantenere i livelli di zucchero nel sangue nella gamma sicura.
  5. Monitorare eventuali complicazioni: il diabete di tipo 1 può causare complicazioni come danni ai nervi, danni ai reni, danni agli occhi e malattie cardiovascolari. È importante monitorare queste complicazioni e seguire le raccomandazioni del medico per prevenirle o trattarle.
  6. Fare regolari controlli medici: è importante fare regolari controlli medici per monitorare la propria condizione di salute e per discutere eventuali problemi o cambiamenti nella gestione del diabete.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ciao Pizza Blue Monday 15 gennaio Giornata mondiale della Neve
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: