Categoria: Centenario insulina 1921/2021

La fine dell’insulina: la ricerca ci sta avvicinando più che mai a una cura

Per molti dei 465 milioni di persone nel mondo che vivono con il diabete, l’insulina è un’ancora di salvezza. Dal momento che i loro corpi non producono abbastanza dell’ormone in modo naturale – o non possono usare correttamente ciò che producono – un rigoroso regime di iniezioni giornaliere […]

jules verne, buoy, orange

Diabete tipo 1: prosegue il fantastico viaggio all’interno del pancreas, isole comprese, di AMD per il centenario dell’insulina

Alla stregua del viaggio al centro della terra dello scrittore Jules Verne i diabetologi italiani proseguono oltre il centenario dell’insulina, verso un orizzonte luminoso e spumeggiante per le persone con diabete e i professionisti che per lavoro si occupano di diabete. Nuove prospettive di cura per il Diabete […]

Nel 2121 ci sarà cura per il diabete tipo 1?

Oggi abbiamo lanciato questo sondaggio su Twitter e Linkedin, ma non su Facebook perché nella pagina de Il Mio Diabete non ce lo fa fare e allora rimediamo proponendolo qui. Poi se avete voglia ascoltate il mio podcast.  

“Al di là di Banting”: storia, speranza e ispirazione nella ricerca sul diabete

La maggior parte delle persone riconosce i due più grandi nomi nella ricerca sul diabete: Drs. Frederick Banting e Charles Best , che scoprirono l’insulina nel 1921 in Ontario, Canada. Ma ci sono così tanti altri scienziati che hanno lasciato un segno nel cambiare il modo in cui questa condizione viene […]

Celebrazione centenario scoperta dell’insulina alla Camera dei Deputati oggi ore 12 diretta streaming

Celebrazione alla Camera dei deputati dei 100 anni dalla scoperta dell’insulina  ROMA . Oggi, martedì 8 giugno, con inizio alle ore 12, si svolgerà alla Camera dei deputati la conferenza istituzionale “100 anni dalla scoperta dell’insulina tra storia, ricerca e narrazione: dalla cura alla qualità della vita”, organizzata dall’Intergruppo parlamentare […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: