Complicanze varie/eventuali

L’iperglicemia complica la digestione e porta alla gastroparesi

disease, medicine, health

Photo by nastya_gepp on Pixabay

Le variazioni giornaliere del glucosio plasmatico a digiuno non influenzano lo svuotamento gastrico nei soggetti con diabete di tipo 1

Pubblicità

Le variazioni acute della glicemia rallentano (iperglicemia) o accelerano (ipoglicemia) lo svuotamento gastrico. Non è ancora chiaro se le variazioni spontanee della glicemia a digiuno (FPG) abbiano un’influenza simile sullo svuotamento gastrico.

Lo svuotamento gastrico di un pasto misto è stato studiato prospetticamente tre volte in 20 pazienti con diabete di tipo 1 e 10 soggetti sani con normale tolleranza al glucosio utilizzando un test del respiro con ottanoato 13 C-CO 2 con analisi di Wagner-Nelson. La velocità di svuotamento gastrico era correlata all’FPG misurato prima del test (raggruppato come basso, intermedio o alto). Inoltre, i dati sullo svuotamento gastrico di 255 pazienti con diabete di tipo 1 studiati per le indicazioni cliniche sono stati confrontati con i terzili dell’FPG basale.

Lo studio è stato condotto dai ricercatori del Diabeteszentrum Bad Lauterberg, Bad Lauterberg im Harz,  Divisione di Diabetologia, Katholisches Klinikum Bochum, Ospedale St. Josef, Università della Ruhr, Bochum, Germania.

Nonostante le marcate variazioni dell’FPG (di 4,8 [95% CI 3,4; 6,2] mmol / L), lo svuotamento gastrico non differiva tra i tre esami prospettici nei pazienti con diabete di tipo 1 (? T 1/2 tra FPG più alto e più basso : 1 [95% CI -35; 37] min; P = 0,90). Il coefficiente di variazione per T 1/2 determinato tre volte è stato del 21,0%. Risultati simili a variazioni molto inferiori dell’FPG sono stati trovati in soggetti sani. Nell’analisi della sezione trasversale, lo svuotamento gastrico non differiva tra i terzili di FPG (? T 1/2 tra FPG più alto e più basso: 7 [95% CI -10; 23] min; P = 0,66), quando FPG variava di 7,2 (6,7; 7,8) mmol / L. Tuttavia, HbA 1c più alto era significativamente correlato a uno svuotamento gastrico più lento.

Le variazioni giornaliere dell’FPG non indotte da misure terapeutiche non influenzano in modo significativo lo svuotamento gastrico. Questi risultati sono in contrasto con quelli ottenuti dopo aver bloccato rapidamente il glucosio plasmatico nell’intervallo di concentrazioni iper- o ipoglicemiche e mettono in discussione l’importanza clinica delle fluttuazioni del glucosio a breve termine per lo svuotamento gastrico nei pazienti con diabete di tipo 1. Piuttosto, l’iperglicemia cronica è associata a uno svuotamento gastrico rallentato.

Pubblicato in Diabetes Care il 5 dicembre 2020

Pubblicità