Microinfusore/CGM/Pancreas artificiale Terapie Vivo col Diabete

Aspetti pratici

Adv

Sempre sull’argomento microinfusore e diabete un aspetto pratico dello strumento riguarda la sua portatilità ed assenza di problemi quando dormo la notte, l’unica cosa che vorrei trovare è delle mutande comode con un sacchetto per infilarci dentro l’aggeggio: con il comando vibrazione può avere una doppia funzione 🙂 …scherzo!

Per ora un lato di difficolta nel maneggiare il kit d’infusione riguarda la presa della sicura della cannula, a causa dei miei problemi di mano come effetto dell’artrite reumatoide, ma con un poco di pazienza tutto si aggiusta.

Alcune altre migliorie si potrebbero fare nel pistone della capsula: le prime volte che l’uso per la ricarica d’insulina sembra uscire dalla cartuccia e poi c’è il problema dell’espulsione della bolla d’aria.

Oggi  e domani per la prima volta collaudo il microiinfusore in viaggio e sempre in trasferta farò il cambio del kit d’infusione.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: