Dai media social e web

Incognita

Dove va l’assistenza per il diabete in Italia? La domanda sorge spontanea dopo che ripetutamente leggo informazioni provenienti da molte regioni del nostro paese di chiusura o difficoltà palesi delle strutture sanitarie di diabetologia e endocrinologia; l’ultima letta è questa: visite, stop alle prenotazioni a rischio il Centro anti diabete. Il fatto richiede una considerazione circa la tenuta dell’assistenza sul diabete a livello specialistico. A fronte di una domanda sempre più elevata l’incognita di fondo resta apertissima. Inoltre alcuni supporti necessari: come figure professionali preposte all’educazione permanente nella vita con il diabete; mancano, non sono previste nelle nostre realtà locali, regionali e di sistema.

Siccome siamo sempre in campagna elettorale e il prossimo turno interessa le regioni, enti su cui la sanità pesa per il 90% delle loro competenze e risorse economiche, l’appuntamento è quanto mai necessario per affrontare il tema della qualità dell’assistenza sanitaria sul versante del diabete e fare chiarezza sulle ombre presenti, per poi cominciare, credo, a trovare delle soluzioni.

Ciao Pizza Blue Monday 15 gennaio Giornata mondiale della Neve
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: