Dai media social e web

Poche o tante

Nei giorni scorsi è apparsa la notizia di una nuova insulina prossima ad apparire, si parla del 2013, che non sarà necessario fare tutti i giorni. L’annuncio in questione riguarda esclusivamente chi ha il diabete tipo 2, non il primo perché ha sempre bisogno d’insulina in quanto l’organismo non la produce per nulla.

Sostienici con un acquisto o donazione

Ho voluto riportare questo genere d’informazione perché, come spesso accade in questi casi, l’effetto del titolo teso a catturare l’attenzione dei lettori va a discapito della sostanza del fatto. Lo riaffermo anche per quanti nuovi di diabete pensano di potersi liberare o ridurre le quantità di iniezioni e poi scoprire (diabete 1) che così non è.

E’ per me noioso ripetere gli stessi concetti riguardanti noi del club diabete tipo 1, ma fare gli esami alle notizie nel suo piccolo serve per evitare situazioni critiche, pericolose e che possono mettere a repentaglio la nostra salute. Perciò quando ci capita di leggere che il diabete 1 si può curare e gestire senza insulina non solo rifuggiamo da ciarlatani e disinformatori del genere, ma denunciamoli alle autorità competenti. Anche perché attraversiamo un periodo della vita in cui abbondano sempre più in ogni angolo del paese persone negative e truffaldine, quindi stare in guardia è doveroso, necessario.
[ad#Simply banner]

Categorie:Dai media social e web

Con tag: