Mangiare e bere

Io mangio di tutto

Ci viene detto di “mangiare un arcobaleno” di frutta e verdura. Ecco cosa fa ogni colore nel nostro corpo

I nutrizionisti ti diranno di mangiare un arcobaleno di frutta e verdura. Questo non è solo perché sembra bello sul piatto. Ogni colore indica diversi nutrienti di cui il nostro corpo ha bisogno.

I nutrienti presenti negli alimenti vegetali sono ampiamente indicati come fitonutrienti. Ci sono almeno 5.000 fitonutrienti conosciuti e probabilmente molti di più.

Quindi cosa fa ogni colore per il nostro corpo e la nostra salute generale?

Rosso

Frutta e verdura rossa
La frutta rossa e la verdura contengono antiossidanti. Hai dimenticato cosa fanno? Anche io. Shutterstock

La frutta e la verdura rossa sono colorate da un tipo di fitonutrienti chiamati “carotenoidi” (compresi quelli chiamati licopene, flavoni e quercetina, ma i nomi non sono importanti quanto quello che fanno). Questi carotenoidi si trovano in pomodori, mele, ciliegie, anguria, uva rossa, fragole e peperoni.

Questi carotenoidi sono noti come antiossidanti . Avrai già sentito questo nome, ma potresti non ricordare cosa significa. Ha qualcosa a che fare con i “radicali liberi”, di cui probabilmente hai già sentito parlare.

I radicali liberi si formano naturalmente nel nostro corpo come sottoprodotto di tutti i nostri normali processi corporei come la respirazione e il movimento, ma provengono anche dall’esposizione ai raggi UV, dal fumo, dagli inquinanti atmosferici e dai prodotti chimici industriali.

I radicali liberi sono molecole instabili che possono danneggiare le proteine, le membrane cellulari e il DNA del nostro corpo. Questo processo naturale ma dannoso è noto come ossidazione o stress ossidativo. Ciò contribuisce all’invecchiamento, all’infiammazione e alle malattie tra cui il cancro e le malattie cardiache.

È importante sottolineare che gli antiossidanti “raccolgono” i radicali liberi che si formano nel nostro corpo. Stabilizzano i radicali liberi in modo che non causino più danni.

L’aumento degli antiossidanti nella dieta riduce lo stress ossidativo e riduce il rischio di molte malattie tra cui l’artrite, il diabete di tipo 2, le malattie cardiache, l’ictus e il cancro.

 

Arancione

Frutta e verdura arancione.
I tuoi genitori non hanno mentito sulle carote: la frutta e la verdura arancioni fanno bene agli occhi e alla vista. Shutterstock

Anche frutta e verdura arancione contengono carotenoidi, ma leggermente diversi dalle verdure rosse (inclusi alfa e beta-carotene, curcuminoidi e altri). Questi si trovano in carote, zucche, albicocche, mandarini, arance e curcuma.

L’alfa e il beta-carotene vengono convertiti in vitamina A nel nostro corpo, che è importante per occhi sani e una buona vista. La vitamina A è anche un antiossidante che può colpire le parti del corpo costituite da lipidi (o grassi) come le membrane cellulari.

La vitamina A prende di mira i radicali liberi che si accumulano attorno alle nostre membrane cellulari e ad altre aree costituite da lipidi, riducendo il rischio di tumori e malattie cardiache .

Giallo

Frutta e verdura gialla
Frutta e verdura gialle proteggono i tuoi occhi dai danni del sole (ma probabilmente dovresti comunque indossare occhiali da sole) Shutterstock

Anche frutta e verdura gialla contengono carotenoidi, ma contengono anche altri fitonutrienti tra cui luteina, zeaxantina, meso-zeaxantina, viola-xantina e altri. Questi si trovano in mele, pere, banane, limoni e ananas.

La luteina, la meso-zeaxantina e la zeaxantina hanno dimostrato di essere particolarmente importanti per la salute degli occhi e possono ridurre il rischio di degenerazione maculare legata all’età , che porta all’offuscamento della visione centrale.

Questi fitonutrienti possono anche assorbire la luce UV nei tuoi occhi, agendo come una protezione solare per gli occhi e proteggendoli dai danni del sole .

Verde

Frutta e verdura verdi.
I tuoi genitori avevano di nuovo ragione. I verdi fanno bene, beh, molto. Continuare a leggere. Shutterstock

La frutta e la verdura verde contengono molti fitonutrienti tra cui la clorofilla (che probabilmente ricorderai dalla biologia del liceo), catechine, epigallocatechina gallato, fitosteroli, nitrati e anche un importante nutriente noto come folato (o vitamina B9). Questi si trovano in avocado, cavoletti di Bruxelles, mele, pere, tè verde e verdure a foglia.

Questi agiscono anche come antiossidanti e quindi hanno i benefici descritti sopra per le verdure rosse. Ma questo gruppo fornisce anche importanti benefici nel mantenere sani i vasi sanguigni, promuovendo una cosa chiamata “vasodilatazione”.

Questi fitonutrienti aiutano a rendere i nostri vasi sanguigni più elastici e flessibili permettendo loro di allargarsi o dilatarsi. Ciò migliora la circolazione sanguigna e riduce la pressione sanguigna, riducendo il rischio di complicazioni e malattie cardiache e di altri vasi.

Il folato è raccomandato prima della gravidanza perché aiuta a ridurre il rischio di difetti del tubo neurale (come la spina bifida) nei neonati. Il folato aiuta lo sviluppo del sistema nervoso fetale durante le prime settimane di gravidanza, poiché ha dimostrato di promuovere una divisione cellulare sana e la sintesi del DNA.

Blu e viola

Frutta e verdura blu e viola
Hai dimenticato dove hai messo le chiavi? Non hai mangiato i tuoi mirtilli. Shutterstock

I prodotti blu e viola contengono altri tipi di fitonutrienti tra cui antociani, resveratrolo, tannini e altri. Si trovano in more, mirtilli, fichi, prugne e uva viola.

Gli antociani hanno anche proprietà antiossidanti e quindi forniscono benefici nel ridurre il rischio di cancro, malattie cardiache e ictus, come spiegato in frutta rossa e verdura.

Prove più recenti hanno indicato che possono anche fornire miglioramenti nella memoria . Si pensa che ciò avvenga migliorando la segnalazione tra le cellule cerebrali e rendendo più facile per il cervello cambiare e adattarsi alle nuove informazioni (noto come plasticità cerebrale ).

Marrone e bianco

Verdure bianche.
Aglio: può allontanare i batteri così come i vampiri. Shutterstock

Frutta e verdura marroni e bianche sono colorate da un gruppo di fitonutrienti noti come “flavoni”, che include apigenina, luteolina, isoetina e altri. Questi si trovano in alimenti come aglio, patate e banane.

Un altro fitonutriente presente in questo colore delle verdure, in particolare nell’aglio, è l’allicina. È stato dimostrato che l’allicina ha proprietà antibatteriche e antivirali .

La maggior parte di questa ricerca è ancora in laboratorio e non sono stati condotti molti studi clinici sugli esseri umani, ma studi di laboratorio hanno scoperto che riduce i microrganismi se coltivato in condizioni di laboratorio.

L’allicina è stata anche trovata in revisioni sistematiche per normalizzare l’ipertensione promuovendo la dilatazione dei vasi sanguigni.

Come posso ottenere più verdure nella mia dieta?

Frutta e verdura colorate, ma anche erbe aromatiche, spezie, legumi e noci ci forniscono una pletora di fitonutrienti. Promuovere un arcobaleno di frutta e verdura è una semplice strategia per massimizzare i benefici per la salute in tutte le fasce d’età.

Tuttavia , la maggior parte di noi non riceve la quantità raccomandata di frutta e verdura ogni giorno. Ecco alcuni suggerimenti per migliorare l’assunzione:

1. quando fai la spesa di frutta e verdura, includi un arcobaleno di colori nel tuo carrello (le varietà surgelate vanno assolutamente bene)

2. prova della nuova frutta e verdura che non hai mai mangiato prima. Internet ha suggerimenti su molti modi diversi per cucinare le verdure

3. Acquista diversi colori della frutta e della verdura che mangi normalmente come mele, uva, cipolle e lattuga

4. mangiare le bucce, poiché i fitonutrienti possono essere presenti nella pelle in quantità maggiori

5. non dimenticare che anche le erbe e le spezie contengono fitonutrienti, aggiungile anche alla tua cucina (rendono anche le verdure più appetibili!)


Questo articolo è ripubblicato da The Conversation con una licenza Creative Commons. Leggi l’ articolo originale .La conversazione

Ciao Pizza Blue Monday 15 gennaio Giornata mondiale della Neve
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: