Equilibrio

Quando il disagio mentale diventa una malattia mentale?

Gli esseri umani sperimentano una serie di emozioni, alcune delle quali sono piacevoli, come la gioia e la felicità, e altre che sono scomode o addirittura dolorose, come l’ansia, la rabbia o il dolore. Spesso il disagio o il dolore emotivo è temporaneo e appropriato alle circostanze. È naturale, e persino utile, provare ansia di fronte a una decisione difficile o dolore quando muore una persona cara.

Tuttavia, quando gli stati mentali dolorosi sono di lunga durata e interferiscono con la nostra capacità di funzionare bene nella nostra vita quotidiana e nelle nostre relazioni, può significare che stiamo vivendo una forma di malattia mentale.

Le malattie mentali di solito hanno altri impatti oltre all’umore, inclusi sintomi fisici, cambiamenti nel pensiero, cambiamenti nel comportamento e talvolta cambiamenti nella percezione, tra cui allucinazioni, incubi gravi o flashback.

Cosa causa la malattia mentale?

La malattia mentale è complessa. La scienza medica, la filosofia, la psicologia e altre discipline stanno ancora discutendo se la “mente” mentale e il “cervello” fisico siano separati o integrati . Alcuni ricercatori ritengono che la malattia mentale abbia origine nel corpo fisico e nel cervello , influenzata dalla genetica , dai processi infiammatori , dallo sviluppo neurologico e persino dagli ormoni nell’intestino . Altri ricercatori ritengono che la malattia mentale abbia origine nella mente , da risposte apprese inutili o dannose, o da esperienze vissute traumatiche.

La salute mentale è influenzata anche dal mondo in cui vive una persona, che potrebbe includere la famiglia e i parenti, la comunità, la cultura, il Paese o la spiritualità.

Le esperienze traumatiche sono importanti . È profondamente irrispettoso vedere una persona che ha vissuto avversità come traumi intergenerazionali, violenza domestica, discriminazione razziale, povertà o qualsiasi altro abuso sistemico, e applicare un’etichetta di malattia come “depressione” senza riconoscere il ruolo cruciale delle sue esperienze traumatiche nella sua Salute.

La gestione della salute mentale implica la comprensione di come tutti questi elementi si incastrano.

Perché è importante una diagnosi?

Le diagnosi psichiatriche possono essere solo un modo per comprendere la malattia mentale, ma sono importanti. Nelle gravi malattie mentali come la schizofrenia, i farmaci possono essere essenziali per il benessere. Le prove per i farmaci e le strategie psicologiche specifiche nella terapia sono spesso basate su un’accurata diagnosi psichiatrica. È anche importante assicurarsi che i sintomi della malattia mentale non siano causati da malattie fisiche .

La maggior parte delle persone con diagnosi di malattia mentale dovrebbe anche avere una “formulazione”, che è una descrizione del motivo per cui questa persona potrebbe soffrire di malattia mentale in questo momento. Una formulazione può includere fattori storici (come traumi infantili), caratteristiche della loro personalità (come il perfezionismo), dettagli della loro esperienza vissuta (come discriminazioni e molestie basate sulla loro identità di genere) e fattori di stress acuti (come vivere attraverso un disastro naturale).

Messi insieme, la diagnosi e la formulazione dovrebbero aiutare i medici, i pazienti e gli operatori sanitari a capire perché non stanno bene e sviluppare un piano d’azione per ottimizzare la loro salute mentale. Una formulazione include aspetti dello stile di vita (incluso evitare ambienti sociali dannosi come luoghi di lavoro mentalmente malsani), strategie psicosociali (come la terapia) e, in alcuni casi, farmaci.

Di solito, una persona con malattia mentale sceglierà quali strategie utilizzare in collaborazione con il proprio team di cura.

Una persona seduta a una scrivania guarda una scatola di compresse.

Guarire dalla malattia mentale

La malattia mentale può variare da un singolo episodio a una condizione permanente e da lieve a grave. Può coinvolgere una singola condizione come la depressione, ma è comune avere più di una malattia alla volta (come depressione e ansia). È anche comune che le malattie fisiche e mentali si verifichino insieme (disturbi alimentari e diabete, malattie cardiache e depressione). Le malattie mentali possono cambiare nel tempo. Per molte persone ci saranno momenti di stabilità, momenti di crisi e momenti in cui la salute mentale sarà costantemente scarsa.

Poiché c’è così tanta variazione nelle condizioni delle persone e nelle esperienze vissute, persone diverse avranno approcci diversi al trattamento. Il trattamento spesso comporta interventi sociali come garantire un alloggio sicuro, affrontare i problemi dello stile di vita o aiutare con lo stress finanziario . Può anche comportare strategie di auto-aiuto, linee di assistenza o terapia psicologica .

Il trattamento deve essere individualizzato. Solo perché si dice che un trattamento è ” basato sull’evidenza ” in un contesto, non significa che possa trattare tutti nell’intero spettro. La maggior parte delle prove è sviluppata attraverso la ricerca su persone urbane, di classe media, ben istruite, prevalentemente bianche, e potrebbe non essere necessariamente la migliore strategia psicologica da utilizzare per una persona proveniente da un ambiente completamente diverso .

Quando cercare aiuto

Se hai pensieri di autolesionismo o i sintomi sono abbastanza gravi da influenzare la tua capacità di gestire la vita di tutti i giorni, è tempo di lavorare con un professionista della salute mentale per ottenere una buona diagnosi olistica e formulare un piano di gestione.

Un medico di base è un buon punto di partenza per verificare che non ci siano ragioni fisiche per cui la tua salute mentale si sta deteriorando. È probabile che i medici di base abbiano la migliore comprensione delle opzioni appropriate, accessibili e convenienti per l’assistenza alle tue esigenze nella tua zona. Sfortunatamente, i servizi di salute mentale specializzati possono essere costosi e di difficile accesso .

Quindi è il momento di identificare i problemi chiave che incidono sulla tua salute mentale e pianificare il tuo recupero.


Questo articolo è ripubblicato da The Conversation con una licenza Creative Commons. Leggi l’ articolo originale .

Ciao Pizza Blue Monday 15 gennaio Giornata mondiale della Neve
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: