Tag: glicemia

La scoperta degli istituti Feinstein può avere implicazioni per la gestione e la terapia del diabete

MANHASSET, NY , 10 luglio 2019  –  Theodoros Zanos , PhD , capo del Neural & Data Science Lab e assistente professore presso l’Istituto di medicina bioelettronica, The Feinstein Institutes for Medical Research , e i suoi collaboratori, ha scoperto come il Il nervo vago trasmette segnali dalla periferia al cervello per aiutare a […]

Previsione dell’ipoglicemia notturna con misure dell’intensità dell’attività fisica negli adolescenti con diabete tipo 1

Per chi gestisce il diabete di tipo 1 , la comprensione della risposta del glucosio corporeo all’attività fisica può essere di aiuto nell’affrontare efficacemente l’ipoglicemia notturna. Lo scopo di questa indagine condotta dal Wendy Novak Diabetes Centre, Università di Louisville, Norton Children’s Hospital, Louisville, Kentucky.era di esaminare le associazioni temporali acute […]

Il tempo di esercizio di resistenza influenza la risposta del glucosio nel diabetico di tipo 1 adulto

Una piccola coorte di adulti sani e attivi con diabete di tipo 1 ha riscontrato un aumento maggiore della glicemia e un’iperglicemia più frequente durante l’esecuzione di una serie di esercizi di resistenza a digiuno al mattino, confrontati con lo stesso regime durante il pomeriggio, secondo risultati pubblicati […]

#ADA2019 – Associazione tra monitoraggio flash del glucosio e controllo metabolico e soddisfazione del trattamento in pazienti ambulatoriali con diabete di tipo 1

Lo scopo di questo studio, condotto dai medici della Divisione di Endocrinologia e Malattie Metaboliche, Dipartimento di Medicina Interna III, Jena University Hospital, Jena, era di seguire le persone con diabete di tipo 1 e Flash Glucose Monitoring (FGM) sul controllo metabolico e sulla soddisfazione del trattamento. Nello studio sono […]

Touch ID e codice

Siamo nell’era SMART tutto è smart vero? Oppure… Come tutti gli utilizzatori di smartphone e tablet sanno per utilizzare, ad esempio, i servizi di home banking, occorre un codice di identificazione e molte app bancarie richiedono in prima istanza il touch id, ovvero l’impressione dell’impronta digitale nel tasto […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: