Dai media e web

Sarà vero?

Chip

La Verichip corp. ha annunciato che il prossimo 4 dicembre 07 presenterà il primo microchip, impiantabile sottocute, per il controllo della glicemia 24/24 sui malati di diabete, inoltre l’azienda americana promette che, attraverso questo strumento, si potranno inserire altri dati sensibili legati alla storia sanitaria del paziente, così utilizzabili in caso di emergenza.

Sia ben chiaro, vedremo il seguito per quella data: questa è una notizia talmente importante per la vita quotidiana di un diabetico (il poter avere sempre sotto controllo il livello di glucosio nel sangue), che, spero, non si riveli come un’altra bufala. Inoltre ci sono altri aspetti che sono da valutare: la tutela dei dati personali, le interferenze del chip con strumentazioni di vario tipo (Risonanza magnetica, metal detector, ecc.).