Vivo col Diabete

Rotta la tregua

Dolore

Nel mio corpo: se da una lato il diabete scorre bene ed è sotto controllo; così non è per l’artrite reumatoide. Dal 2005 al 2007 ho fatto una terapia endovenosa di infliximab – remicade, con sedute in day service una ogni due mesi, associate alle compresse di methotrexate; e il giovamento per le mie articolazioni era stato eccezionale… poi nelle ultime tre settimane è ripresa l’infiammazione articolare, con dolori acuti alle mani, polsi, ginocchia ed anca (soprattutto durante la notte e al risveglio).

Il medico ha prescritto una serie di esami che servono a controllare lo stato di avanzamento dell’infiammazione, e se questa è destinata a progredire dovrei fare un ciclo di endovene con l’Abatacept, una nuova terapia biologica che promette di funzionare laddove il remicade ha fallito. (continua?)