Dai media e web

Sviluppi della ricerca

controllo

Dal Cordis una interessante notizia sullo sviluppo della ricerca verso la cura del diabete di tipo 1:

Un progetto di ricerca congiunto tra Svezia e USA ha rivelato una rete di segnali, sconosciuta fino a questo momento, che coinvolgono le cellule del pancreas. Questa scoperta ha il potenziale per rivoluzionare significativamente la terapia del diabete.

Gli scienziati hanno cominciato lavorando sull’ipotesi secondo la quale, quando i livelli di glucosio si alzano in una persona sana, le cellule beta si attivano e cominciano a rilasciare insulina, questa riduce la concentrazione di zucchero nel sangue, in seguito a ciò le cellule alfa cominciano a secernere glucagone e glutammato. In questo contesto, il glutammato agisce come un segnale positivo che dice alle cellule alfa che è arrivato il momento di accelerare la produzione di glucagone per evitare che i livelli di glucosio diminuiscano troppo.

La scoperta comporta anche che quando le cellule beta non producono insulina correttamente, come nel caso del diabete, anche il percorso del segnale delle cellule alfa è bloccato, cosa che disturba ulteriormente l’equilibrio del glucosio. Il team spera che la scoperta del percorso del segnale dia un nuovo impeto alla ricerca clinica sul diabete.

Da questo estratto informativo pare di capire che si apre una nuovo e interessante versante della ricerca che, spero per tutti noi, si riveli efficace alla lunga.

Categorie:Dai media e web

Con tag:,