Educazione

I futuri medici imparano come prescrivere l’attività fisica per i loro pazienti

 

Free-Photos / Pixabay

I futuri medici imparano come prescrivere l’attività fisica per i loro pazienti

Sostienici con un acquisto o donazione

Un’iniziativa adottata dalla Lancaster University per incorporare l’attività fisica nella formazione per studenti di medicina è stata esposta a livello nazionale e internazionale.

La Lancaster Medical School è stata la prima scuola nel Regno Unito a integrare pienamente le risorse di attività fisica del Movimento nel programma universitario e in tutte le scuole mediche e le e quelle sanitarie che ora hanno accesso alle risorse, raggiungendo un potenziale di 120.000 studenti in tutto il Regno Unito.

L’iniziativa Movement For Movement, guidata da Ann Gates, è stata condivisa con tutte le scuole di medicina e le visite a un campione di scuole sono state finanziate da Public Health England e Sport England. La dott.ssa Michelle Swainson, la dott.ssa Rachel Isba e la dottoressa Fiona Curtis della Lancaster Medical School hanno recentemente fornito una visione pratica in modo che altre scuole mediche siano possano aggiungersi.

Movement for Movement è riconosciuto come un esempio di best practice del Regno Unito dalle Schede informative sull’attività fisica 2013 dell’OMS del 2018 e dall’attività fisica europea dell’OMS del 2018 nel settore sanitario.

L’inattività fisica è il 4 ° fattore di rischio principale di mortalità globale ma persuadere le persone a fare più esercizio è una sfida.

Le risorse del Movimento per il Movimento incorporano l’attività fisica nel curriculum sanitario universitario e forniscono risorse pertinenti sviluppate da esperti e approvate dal Consiglio del Regno Unito di Sanità. L’intenzione è di responsabilizzare i futuri medici con le conoscenze e le competenze per avere un impatto positivo sulla salute delle persone e della popolazione.

Movement for Movement è riconosciuto come un esempio di best practice del Regno Unito dalle Schede informative sull’attività fisica 2013 dell’OMS del 2018 e dall’attività fisica europea dell’OMS del 2018 nel settore sanitario.

Le risorse del movimento per il movimento includono presentazioni su condizioni che traggono beneficio dall’attività fisica, come l’obesità, il diabete e il cancro. Forniscono un kit di strumenti per i futuri medici così da sentirsi in grado di prescrivere l’attività fisica ai pazienti.

Il dott. Swainson ha contribuito all’aggiornamento del 2018 del programma e ha affermato che “gli educatori possono essere certi su come queste risorse sono allineate alla guida clinica e supportate dalle prove più aggiornate”.

A Lancaster, il dott. Curtis ora include l’attività fisica nelle domande d’esame e invita il team di Sport ed Esercizio dell’Università di Lancaster a tenere lezioni rilevanti.

La dott.ssa Isba, direttrice della Lancaster Medical School, ha dichiarato: “Ci concentriamo sulla salute della popolazione e siamo sempre orgogliosi di essere lungimiranti e innovativi, quindi l’inclusione dell’attività fisica nel nostro curriculum è stata ritenuta molto importante e preziosa per garantire che stiamo generando eccellenti futuri medici i quali  possono affrontare adeguatamente le sfide della medicina moderna “

Sostienici con un acquisto o donazione
Sostienici con un acquisto o donazione