Categoria: Telemedicina

smart watch, apple, wrist

Apple Watch Study fornisce uno sguardo senza precedenti sullo stato di salute di una popolazione di pazienti diversificata

I ricercatori nel settore della salute e del benessere in genere si sono affidati alle persone per segnalare i propri dati personali sulla salute, come i livelli di attività, la frequenza cardiaca o la pressione sanguigna, durante brevi istantanee nel tempo.  I dispositivi sanitari indossabili, come il popolare […]

L’assistenza virtuale con monitoraggio remoto rileva gli errori relativi ai farmaci e riduce il dolore del paziente

I pazienti che utilizzano la tecnologia da portare a casa dopo un intervento chirurgico non elettivo hanno portato a un rilevamento e correzione significativamente maggiori degli errori farmacologici e alla riduzione del dolore dei pazienti, afferma uno studio nazionale condotto dai ricercatori di Hamilton. Lo studio ha esaminato […]

#ESCDigitalSummit ESC Digital Summit 2021: uno sguardo al futuro dell’assistenza sanitaria digitale

Dal 22 al 24 ottobre online La pandemia di COVID-19 ha rivoluzionato l’adozione delle tecnologie digitali per la prevenzione, la diagnosi e il trattamento delle malattie cardiovascolari. Per i medici e sanitari iscriversi al digital summit ESC 2021 è importante per sentire come cardiologia si sta modernizzando nell’affrontare […]

Seremy lancia l’algoritmo smart per misurare il benessere dei famigliari anziani

Il bracciale smart per anziani Seremy sfrutta i Big Data rilevati dalla comunità di 10.000 utenti attivi, per migliorare il benessere degli anziani, anticipare i rischi della salute e regalare serenità alle famiglie. (04-10-2021) La grande diffusione in Italia di Seremy – il bracciale salvavita smart per anziani – consente di […]

I cardiopatici si mettono in movimento, grazie all’innovazione digitale

Una piattaforma digitale pionieristica è destinata a migliorare i risultati per i pazienti cardiopatici, consentendo loro di svolgere programmi di esercizi di riabilitazione supervisionati dalla propria casa, grazie alla ricerca della Deakin University. Il professor Ralph Maddison e il dottor Jonathan Rawstorn dell’Istituto per l’attività fisica e la […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: