L'illustrazione mostra una porzione del recettore pGC-A, noto come dominio extracellulare, che sporge dalle superfici cellulari nel sistema cardiovascolare. Piccole molecole si legano al recettore ed esercitano un controllo sottile sulla pressione sanguigna. La nuova ricerca offre la prima anteprima del recettore a lunghezza intera, un passo fondamentale nello sviluppo di nuovi farmaci per il trattamento dell'ipertensione e di altre afflizioni. Credito: Jason Drees
Vivo col Diabete

Si esplora il recettore cellulare cruciale per la salute cardiovascolare