Vivo col Diabete

Pensiamoci

Africa

L’anno scorso la giornata mondiale del diabete era stata dedicata ai bambini malati di Diabete 1 in Africa, e non solo, che muoiono a causa della mancanza di terapia (insulina) e assistenza sanitaria adeguata. L’IDF (La Federazione Internazionale dei Diabetici) aveva e ha in atto una campagna di sensibilizzazione sul tema. Ma il problema resta, purtroppo, irrisolto. Pensare che ancora oggi, in questo momento in parti del nostro pianeta c’è chi muore a causa del diabete è un fatto che ci deve dare da pensare, ma soprattutto fare delle azioni concrete per cercare di cambiare rotta.

Oggi posto su questo tema spinto da una email ricevuta la settimana scorsa da un lettore di questo blog , che mi chiedeva consigli per una bimba col diabete 1 in Sierra Leone, del tipo: come agire per far avere alla creatura l’insulina; ma casi simili sono diffusi lungo tutta l’Africa (v. Mozambico).

E’ vero, e per fortuna c’è, che esiste una rete internazionale di solidarietà internazionale, sia laica che religiosa; ma questo non può esimerci dall’essere appagati, perché il vuoto da colmare è ancora molto.

Categorie:Vivo col Diabete

Con tag:,