Tecno

Calor e…

controllo glicemia

Con l’arrivo del caldo torrido per me, per chi è diabetico, serve apporre alcuni accorgimenti al fine di evitare disagi nella gestione quotidiana del diabete. L’insulina deve essere conservata a temperature non superiori ai 25/30 gradi celsius; ma anche gli altri eventuali farmaci che assumiamo, non devono essere esposti a valori termici superiori a quelli indicati in precedenza, pena la perdita di efficacia del medicamento stesso.

Un altro accorgimento che dobbiamo prendere riguarda il nostro glucometro (l’apparecchio per il controllo della glicemia), anche questo gadget non deve stare esposto a temperature elevate, ma soprattutto le strisce reattive devono essere conservate in ambiente non rovente, pena il loro “squagliamento” e quindi inutilizzo.

Questi consigli possono apparire ai più ovvi e banali, ma ho notato che spesso quando si è via tendiamo a staccare con tutto, compreso queste elementari cose; allora lasciare un memo può essere d’aiuto?

Categorie:Tecno

Con tag:,