Ricerca

Per bocca

capsula

Proseguono le sperimentazioni circa  la somminisrazione dell’insulina per vie meno invasive. L’industria farmaceutica israeliana Oramed ha annunciato di aver completato il  primo  step  di prova, con  risultati positivi dall’avvio dello studio di Fase 2A, sull’impiego della capsula per la somministrazione d’insulina per via orale, denominata in codice: ORMD-0801, su pazienti diabetici di tipo 1. Le precedente tappa era stata avviata sui diabeteci di tipo 2. Secondo i responsabili l’effetto sull’alimentazione quotidiana nei pazienti diabetici di tipo 1 della capsula è stato ben tollerato e non si sono registrati gravi eventi avversi (ipo e iperglicemia) . L’assorbimento dell’insulina per via orale sembra agire in modo corretto prima dei pasti, con dei margini di sicurezza buoni per gli inizi.

Sostienici con un acquisto o donazione

Staremo a vedere e cercheremo di saperne di più circa altri aspetti della sperimentazione da chiarire; al momento non ci resta che capire i prossimi esiti dei risultati delle prove previsti per la fine di quest’anno. La prudenza è d’obbligo.

Categorie:Ricerca, Terapie

Con tag:,,