Educazione

L’aggiunta di consulenza sulla perdita di peso alle visite di gruppo migliora i risultati del diabete

I pazienti hanno perso peso, controllato la glicemia e usato meno farmaci e una dieta a basso contenuto di carboidrati.

DURHAM, NC – Per le persone con diabete difficile da controllare, l’aggiunta di una consulenza intensiva sulla gestione del peso corporeo alle visite mediche di gruppo ha fornito ulteriori benefici per la salute oltre al miglioramento del controllo della glicemia, secondo uno studio condotto dai ricercatori del Duke Diet & Fitness Center e il dipartimento degli affari dei veterani.

Pubblicità e progresso

L’approccio di consulenza sul peso ha enfatizzato una dieta a basso contenuto di carboidrati, con i partecipanti che registrano una migliore perdita di peso, un minor uso di farmaci per il diabete e un minor numero di episodi potenzialmente pericolosi scompenso glicemico rispetto ai partecipanti allo studio che hanno seguito solo sessioni per il diabete di gruppo.

I risultati vengono pubblicati online il 4 novembre su JAMA Internal Medicine .

“Le visite mediche di gruppo sono un modo sempre più popolare di prendersi cura dei pazienti diabetici”, ha dichiarato l’autore principale William Yancy, MD, direttore del Duke Diet & Fitness Center e associato di ricerca presso il Durham VA Medical Center. “Questo approccio può essere efficace per i pazienti che condividono una condizione cronica comune, consentendo loro di ricevere istruzione, formazione sulle capacità di autogestione e gestione dei farmaci per migliorare i risultati clinici.

“Al Duke Diet & Fitness Center e nei nostri studi precedenti, hanno avuto un grande successo con i programmi di gruppo per la gestione del peso”, ha detto Yancy. “Questo studio ha sposato i due approcci.”

Yancy e colleghi hanno arruolato 263 persone con diabete incontrollato e le hanno seguite nel corso di uno studio di un anno.

La metà dei partecipanti è stata assegnata casualmente a partecipare a visite mediche di gruppo mensilmente per quattro mesi per imparare a gestire il diabete. L’altra metà è stata assegnata a visite mediche di gruppo che includevano un coaching dietetico intensivo volto a mantenerle in regime di basso contenuto di carboidrati. Questo gruppo si riuniva ogni due settimane per quattro mesi.

Dopo i primi quattro mesi, entrambi i gruppi si sono incontrati ogni otto settimane fino alla fine dello studio.

Inizialmente, i partecipanti che hanno avuto l’intervento dietetico mostravano un marcato miglioramento nel controllo della glicemia rispetto a quelli dell’altro gruppo, ma alla fine dello studio, queste differenze si sono uniformate ed entrambi gli interventi si sono dimostrati altrettanto utili nel ridurre i livelli di glucosio.

Tuttavia, l’aggiunta della consulenza sulla gestione del peso ha fornito ulteriori benefici per la salute, tra cui la perdita di peso e una riduzione del 50% degli episodi di ipoglicemia. Inoltre, l’uso di farmaci per il diabete è diminuito per i partecipanti al gruppo di controllo del peso mentre è aumentato nell’altro gruppo.

“La gestione intensiva del peso mediante una dieta a basso contenuto di carboidrati può essere efficace per il miglioramento glicemico dell’intensificazione dei farmaci”, ha affermato Yancy. “Sappiamo che i cambiamenti nello stile di vita possono essere difficili da mantenere, ma questo studio dimostra che le riunioni di gruppo possono essere una strategia efficiente ed efficace che aiuta i pazienti a sostenere questi miglioramenti.”