Vivo col Diabete

Sono all’osso

Il diabete che mi ha colpito 44 anni or sono è di tipo 1, ovvero di origine autoimmune: e fin qui nulla di nuovo direte. Ebbene sì, se non fosse che dieci anni fa mi hanno pure trovato l’artrite reumatoide, altra malattia autoimmune: e spero di non aumentare la lista…Quest’anno mi è stata diagnosticata l’osteoporosi secondaria (a livello iniziale), collegata all’artrite reumatoide (fattore incentivante). Beh fin qui direte cosa c’è di strano? Semplicemente la cosa, la questione di cui sono stato informato sempre di recente, che anche il diabete, quello di tipo 1 è un agente, un elemento portatore, alla lunga, dell’osteoporosi.

Ora non voglio fare qui un trattato su diabete di tipo 1 ed osteoporosi, ma è evidente che chi si trova ad avere il mellito dalla giovinezza farebbe bene a dare una controllata oltre al metabolismo dei carboidrati, a quello delle ossa. Perchè prevenire è meglio che fratturarsi (sob!).