Vivo col Diabete

Riprendo il discorso

L’analisi ed esempificazione di una giornata tipo fatta con dati delle glicemie ed accompagnata da quantità di insulina iniettata, calcolo dei carboidrati è molto tempo che non la tratto; e quando la facevo era ancora nel periodo pre microinfusore (alias penne). La ripresa del discorso la trovo interessante per capire come effettivamente incide nel quotidiano avere il microinfusore: uno strumento, è bene ricordarlo, che ti infonde continuativamente per 24 ore l’insulina personalizzando le gradazione di unità infuse così da rendere più stabile l’assetto glicemico. Nella fase attuale io faccio uno schema, o bolo, basale d’insulina per un totale di 16 unità suddivise in questo modo: dalla mezzanotte alle ore 4 = 0.6 unità per ora; dalle ore 4 alle ore 7 = 0.7 unità per ora; dalle ore 7 alle ore 15 = 0.5 unità per ora; dalle ore 15 alle ore 19 = 0.4 unità per ora; dalle ore 21 alla mezzanotte = 1.3 unità per ora. Ai pasti principali (colazione, pranzo e cena) faccio 4 unità di bolo rapido. La giornata di ieri 22 marzo ’10 ha visto una glicemia al risveglio di 98 mg/dl ed in questo contesto ho fatto 4 unità di bolo d’insulina e colazione con quattro fette biscottate, marmellata e latte; alle ore 9 ho fatto un altro controllo del valore di 122 mg/dl ho mangiato 5 cracker e fatto un bolo di una unità; alle ore 12 ho pranzato con u panino al formaggio e insalata, avevo 132 di glicemia ed ho eseguito 4 unità di bolo; per finire a cena il livello dello zucchero nel sangue era di 169 ho infuso un bolo di 4 unità e mi sono alimentato con una michetta, passato di legumi e lenticchie, insalata e una mela. L’ulitmo controllo prima di coricarmi: glicemia 181. Una nota a margine della giornata: durante la pausa pranzo, facendo un lavoro d’ufficio sedentario, impiego i trenta minuti con una bella passeggiata e questa mi aiuta a conservare un buon livello del compenso glicemico. L’ultimo dettaglio: quando facevo l’iniezione d’insulina con siringa e poi penna il rapporto unità e carboidrati era 1 u a 10 gr di carbo, oggi con il microinfusore il rapporto è 1 u a 20 gr di carbo. La giornate tipo tra bolo basale e per pasto vede un totale di unità d’insulina infuse uguale a 29.

Sostienici con un acquisto o donazione

Categorie:Vivo col Diabete

Con tag: