Vivo col Diabete

Presto attenzione

La cosa che ho imparato a convivere per tanti anni con il diabete e di prestare attenzione a non prendere infezioni di vario genere, come ad esempio, da tagli o ferite non trattate, oppure da una sindrome influenzale trascurata. Le condizioni di asepsi sono importanti per il diabetico poiché in momenti di alterazione glicemica il mio, il nostro organismo risulta più debole e facile ad essere attaccatto e quindi ad incorrere ad infezioni di varia natura; senza per questo diventare un maniaco dell’igiene cerco di prestare attenzione alle parti del mio corpo che possono trovarsi indifese o deboli: i piedi sono un punto molto delicato e il diabete assomato all’artrite reumatoide rappresentano un tandem che rende l’arto bisognoso di ancor maggiori attenzioni. Altro punto che richiede attenzione è l’apparato genitale, una porta aperta all’entrata di fenomeni virali nel nostro corpo, punto questo che si tende a trascurare. Insomma si tratta di ricordare semplici regole dell’igiene quotidiano: come lavarsi le mani in primo luogo prima di toccare cibo a titolo esemplificativo. Poche e semplici regole per stare bene.

Categorie:Vivo col Diabete

Con tag: