Vivo col Diabete

Un conto e una nuova prospettiva

Adv

Il mese di marzo sta per finire e sono quasi quattro mesi che “indosso” il microinfusore d’insulina: un primo bilancio quadrimestrale di questa per me innovazione terapeutica per il diabete è estremamente positivo per tutto un insieme di elementi che vanno dall’equilibrio dei valori glicemici, a un minor stress nel dover mantener sotto controllo gli stessi e quindi accompagnare il tutto con un regime alimentare pi accessibile e godibile nel suo insieme. La vita insomma appare meno complicata e le stesse complicanze connesse ad un passato con il diabete scompensato per molto tempo sono come ammansite. Il mese di marzo si chiude con una media valori di 149 mg/dl e la settimana appena conclusa ha visto gli stessa poggiare sui 143 mg/dl, quindi affronterò le festività pasquali con un volto più rilassato dal punto di vista sociale e conviviale. Oggi finalmente vado a ritirare il nuovo microinfusore con gli ultimi pezzi mancanti per il sensore glicemico, così esco dalla fase sperimentale del percorso ed entro in quella stanziale della mia vita con il diabete e lo strumento d’infusione.

Adv
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: