Emozioniamo Equilibrio

Diabete e la sindrome fenicia

Diabete e sbalzi d’umore: effetti sulle relazioni e consigli sullo stile di vita

(Post lungo)

Il diabete è una condizione cronica che può influire sulla salute fisica e mentale. Le variazioni dei livelli di zucchero nel sangue possono contribuire a rapidi cambiamenti di umore e la gestione della condizione può essere stressante. Questi fattori possono mettere a dura prova le relazioni.

Il diabete compromette la capacità del corpo di utilizzare il glucosio nel sangue . I tipi più comuni sono il tipo 1 e il tipo 2 .

Per aiutare a gestire questa condizione e mantenere la glicemia entro un intervallo target, le persone con diabete in genere devono seguire una rigida routine che prevede trattamenti medici, una certa dieta ed esercizio fisico.

Il controllo del diabete può essere opprimente e può influire negativamente sulla salute emotiva e mentale . Inoltre, oltre a causare una serie di sintomi fisici, avere episodi di iperglicemia o ipoglicemia può anche avere un impatto sull’umore e sul pensiero di una persona.

Tutti questi fattori possono essere difficili da navigare e mettere a dura prova le relazioni. Ma conoscere questi effetti del diabete può aiutare una persona con questa condizione e le persone che la circondano a costruire relazioni più forti e più sane.

Questo articolo esplorerà in modo più dettagliato gli effetti del diabete sull’umore e sulle relazioni.

La ricerca ha fornito risultati contrastanti, ma alcune prove indicano una potenziale relazione tra umore e zucchero nel sangue. Le fluttuazioni della glicemia, sia alte che basse, possono indurre una persona a sperimentare una varietà di sintomi gravi, che possono includere cambiamenti di umore.

I sintomi di un basso livello di zucchero nel sangue che possono influenzare l’umore di una persona includono :

  • confusione
  • nervosismo o ansia
  • fame
  • difficoltà di coordinazione, concentrazione e capacità decisionale
  • aggressività, irritabilità e impazienza
  • personalità e cambiamenti comportamentali

Avere un alto livello di zucchero nel sangue può anche causare sintomi che possono influenzare l’umore, come ad esempio:

  • difficoltà a vedere o a concentrarsi
  • sentirsi poco bene
  • sentirsi stanchi o avere poca energia

Inoltre, durante i periodi di stress, il corpo rilascia l’ormone adrenalina. Il corpo può anche rilasciare adrenalina per aiutare a riprendersi da un episodio di ipoglicemia.

Il rilascio può provocare uno stato di lotta o fuga noto come scarica di adrenalina . Quando il corpo innesca questa risposta, può causare :

  • accresciuta consapevolezza
  • vertigini
  • stordimento
  • la visione cambia
  • irrequietezza
  • irritabilità
  • una sensazione nervosa e nervosa

Mentre la glicemia può influenzare l’umore, l’umore di una persona può anche influenzare i livelli di zucchero nel sangue.

Un documento prestampato del 2020 descrive una ricerca che indica che l’umore e lo stress possono influenzare in modo significativo i livelli di glucosio nel sangue e la variabilità glicemica o le fluttuazioni dei livelli di zucchero nel sangue. Tuttavia, come sottolinea una revisione sistematica del 2021 , comprendere la relazione richiede ulteriori ricerche.

Avere il diabete può portare a ciò che alcune persone chiamano angoscia da diabete. Questa risposta allo stress può derivare dall’onere di gestire il diabete ogni giorno. Alcune persone chiamano questo disagio “specifico del diabete” o “correlato al diabete”.

Le prove suggeriscono che ciò può influire su :

  • 1 persona su 4 con diabete di tipo 1
  • 1 persona su 5 con diabete di tipo 2 insulino-dipendente
  • 1 persona su 6 con diabete di tipo 2 non insulino-dipendente

Un medico può utilizzare la scala Problem Areas In Diabetes e le Diabetes Distress Scales per aiutare a identificare la condizione e guidare le conversazioni e la cura.

I potenziali sintomi del disagio del diabete includono :

  • rabbia e frustrazione per la natura impegnativa della condizione
  • preoccuparsi di poterlo gestire
  • un basso livello di motivazione per gestire la condizione
  • evitando appuntamenti o controllando i livelli di zucchero nel sangue
  • fare scelte malsane
  • sentirsi isolati

I sintomi del disagio del diabete possono sovrapporsi a quelli di alcune altre condizioni di salute mentale, ma sono distinti e richiedono valutazioni e strategie di gestione diverse.

L’angoscia del diabete deriva da fattori che riguardano il diabete. In quanto tale, i farmaci in genere non possono trattarlo. Migliorare il piano di gestione del diabete e frequentare la terapia può aiutare a ridurre i sintomi e lo stress sottostante.

Le persone possono anche sperimentare il ” burnout del diabete “. Questo si riferisce all’esaurimento fisico o emotivo che deriva dal continuo disagio correlato alla gestione del diabete.

Una persona può sentire che, nonostante i suoi migliori sforzi, non è in grado di controllare la glicemia, portando a un senso di impotenza. Ciò può influire negativamente sulla loro gestione della condizione e sulla loro salute.

I sintomi del burnout del diabete includono :

  • distacco dalla cura di sé
  • mangiare incontrollato o malsano
  • comportamenti a rischio
  • non presentarsi agli appuntamenti

Le persone con diabete hanno un aumentato rischio di depressione . Poiché la gestione della condizione in genere comporta cambiamenti nello stile di vita e maggiori responsabilità, le persone possono trovarla gravosa ed emotivamente drenante.

Le persone con diabete hanno da 2 a 3 volte più probabilità di soffrire di depressione. Tuttavia, può essere difficile rilevare e diagnosticare la depressione nelle persone con diabete. Per questo motivo, è consigliabile che le persone si sottopongano regolarmente a screening della salute mentale durante le loro visite dal medico.

Alcuni sintomi della depressione includono :

  • mancanza di interesse per le attività
  • cambiamenti nei modelli di sonno
  • disturbi del sonno
  • alterazioni dell’appetito
  • difficoltà di concentrazione
  • una perdita di energia
  • nervosismo
  • colpevolezza
  • sentimenti di tristezza, vuoto o entrambi
  • pensieri suicidi

La depressione può apparire in modo diverso negli adolescenti e può causare:

  • calo del rendimento scolastico
  • ritirarsi dagli amici e dalle attività
  • rabbia, agitazione e irritabilità

Come il diabete, la depressione è curabile. Avere entrambe le condizioni non rende una di esse meno curabile.

Un membro di un team di cura del diabete può indirizzare una persona a uno specialista della salute mentale, che può aiutare a creare un piano di trattamento. Questo piano può includere terapia, farmaci e gestione dello stress.

I disturbi d’ansia sono un gruppo di condizioni di salute mentale che possono causare sentimenti persistenti di nervosismo e preoccupazione.

Gestire una condizione a lungo termine, come il diabete, può essere una delle principali fonti di ansia. L’esperienza dell’ansia può influenzare l’autogestione del diabete di una persona. Alcune prove suggeriscono che avere una condizione – diabete o ansia – può aumentare il rischio di sviluppare l’altra.

Sintomi di ansia da moderati a gravi possono colpire 1 persona su 5 con diabete di tipo 2 trattato con insulina, diabete di tipo 2 non insulino-dipendente e diabete di tipo 1.

Può essere difficile diagnosticare i disturbi d’ansia perché le persone possono confondere i sintomi con quelli dell’ipoglicemia. I sintomi dell’ansia variano, ma includono preoccupazione eccessiva e persistente, attacchi di panico, irritabilità, confusione, sudorazione e sonno interrotto.

I potenziali trattamenti includono terapia, farmaci e strategie come rimanere fisicamente attivi, praticare tecniche di rilassamento e adottare misure per migliorare il sonno.

Avere il diabete di tipo 1 o di tipo 2 può mettere a dura prova le relazioni a causa dei fattori sopra descritti. Inoltre, avere qualsiasi condizione cronica può aumentare la necessità di supporto emotivo e il potenziale di frustrazione e tensione, che può portare a conflitti.

Comprendere la gamma di potenziali effetti del diabete può aiutare i propri cari a fornire supporto e rafforzare la relazione.

Uno studio del 2020 evidenzia gli effetti dell’influenza del coniuge sulla gestione del diabete e sul comportamento sanitario. Ciò sottolinea i ruoli che le relazioni intime sane possono svolgere nella cura di sé e nel miglioramento dei risultati del diabete.

Il diabete può anche avere un impatto sulla vita sessuale di una persona. Possibili complicazioni includono disfunzione erettile , secchezza vaginale e un desiderio sessuale inferiore. La comunicazione è essenziale. Discutere di eventuali effetti sessuali e trovare modi per lavorarci insieme può aiutare.

Una persona con diabete e i suoi cari possono beneficiare di strategie come :

  • Prestare attenzione ai sentimenti: sperimentare regolarmente frustrazione e stress può suggerire che una persona ha bisogno di più aiuto per gestire la propria condizione.
  • Parlare di sentimenti e preoccupazioni: i membri di un team sanitario, gli amici e la famiglia potrebbero essere in grado di aiutare. Possono, ad esempio, pensare a modi per gestire i sentimenti di giudizio.
  • Consentire ai propri cari di aiutare: una persona non ha bisogno di assumersi tutte le responsabilità della gestione del diabete da sola. Le persone più vicine a loro possono aiutare a ricordare loro di assumere farmaci, monitorare la glicemia e fare attività fisica insieme.
  • Parlare con gli altri con il diabete: è probabile che altri con il diabete capiscano e possano fornire consigli utili.
  • Fare una cosa alla volta: per ridurre lo stress, le persone possono trarre vantaggio dalla creazione di un elenco di attività e dall’elaborazione di ogni punto individualmente. Questo può anche aiutare una persona a riconoscere quali compiti sono più immediati e quali possono svolgere in tempo.
  • Prendersi del tempo per divertirsi: è importante riservare del tempo per godersi le attività.
  • Chiedere aiuto: gli operatori sanitari possono essere in grado di mettere in contatto le persone con programmi che aiutano a coprire i costi dei farmaci e delle forniture per la cura del diabete.

Se una persona nota rapide fluttuazioni del proprio umore o altri sintomi che possono indicare una condizione di salute mentale, è consigliabile contattare un medico.

Un operatore sanitario può rivedere il piano di gestione del diabete di una persona e raccomandare suggerimenti o farmaci diversi. Potrebbero anche essere in grado di diagnosticare una condizione di salute mentale e suggerire un trattamento appropriato o inviare un rinvio a un medico che può farlo.

Una persona dovrebbe rivolgersi immediatamente a un medico o chiamare i servizi di emergenza sanitaria se lui o qualcuno che conosce sta vivendo pensieri suicidi o pensieri di autolesionismo.

Il diabete è una condizione cronica che può influenzare sia la salute fisica che quella mentale.

Ad esempio, le fluttuazioni della glicemia possono portare a rapidi cambiamenti di umore. Inoltre, una persona può trovare opprimente la gestione del diabete ogni giorno e questo stress può avere vari effetti sulla salute mentale.

Imparando come il diabete può influenzare le relazioni, i propri cari possono fornire supporto. Incoraggiare la comunicazione è fondamentale.

Ciao Pizza Blue Monday 15 gennaio Giornata mondiale della Neve
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: