Vivo col Diabete

Chi sei?

medal

Ho cercato parecchio senza trovare nulla: quello che cercavo e cerco sono, in Italia, distributori di braccialetti, placche e simili, di identificazione sanitaria, sul genere ce ne sono diversi sia nei paesi europei che negli USA. Insomma una targhetta da appendere al collo, come nella foto sopra, che dice: sono diabetico – in caso di comportamento anormale (eccitazione, apparente ubriachezza, tremori, pallore, sudorazione intensa, torpore psichico, perdita di conoscenza): – somministrarmi bevande zuccherate; trasportarmi al pronto soccorso o chiamare un medico. La faccenda è seria: perché più volte mi è capitato di avere delle ipoglicemie per strada, e fin’ora è andata bene, ma altri non sempre hanno avuto i soccorsi dovuti, anche per mancanza di informazioni adeguate, che, in parte, potrebbero essere sopperite dai suddetti accessori. In tal senso un esempio (americano) è disponibile su questo sito.

1 risposta »

  1. Ciao, complimenti per il tuo blog, è uno dei migliori che mi sia capitato di vedere sull’argomento diabete. Ottimo in quanto non schierato, libero di dire la verità, al contrario dei siti di regime, controllati dalle case farmaceutiche.
    Ho realizzato un filmato, on line su youtube, in cui dimostro come ovviare alla scellerata decisione di Novo Nordisk sul ritiro dal Mercato delle insuline penfill. Se vuoi, vai a dargli un’occhiata e se dicederai di dargli spazio sul tuo blog, mi faresti un onore.

    http://it.youtube.com/watch?v=Lo0p_6kN9WU

    Saluti