Vivo col Diabete

Ferragosto

Adv

Settimana di ferragosto, mezza estate: tutto bene con il diabete, una patologia, malattia o, come va oggi in voga, una condizione cronica che richiede di tenere costantemente sotto controllo il livello dello zucchero nel sangue per non eccessi o recessi della glicemia come l’ipoglicemia e iperglicemia, e quindi cercare di rallentare la comparsa di complicanze legate allo scompenso diabetico.

Il diabete in estrema sintesi è questo: riuscire a mantenere l’equilibrio della glicemia attraverso il processo delicato calcolo dell’insulina e dei carboidrati nell’alimentazione; niente di nuovo sotto il sole del diabetico, fondamentalmente il quotidiano della vita con questa malattia va gestito in autonomia per quasi tutto l’anno, salvo ovviamente che si presentino problemi o che il ”paziente” si riveli incapace o irresponsabile nell’affrontare i fondamentali di approccio alla terapia.

Ferragosto, è importante nelle settimane a cavallo di questo momento dell’anno mantenersi in forma perché in caso di problemi di media difficoltà i centri di diabetologia osservano la chiusura, almeno nella stragrande maggioranza delle situazioni, quindi occorre mettercela tutta per stare bene.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: