Batticuore

Iperteso

Un problema che si presenta in modo marcato nella mia estate 2011 riguarda il mancato controllo della pressione arteriosa che, nonostante il caldo torrido, rimane fuori range nei valori della massima > 150 con punte anche di 180 e accentuazione delle pulsazioni. Un episodio nello specifico desidero riportare: lunedì notte oltre allo sbalzo pressorio repentino ho subito forti giramenti di capo mentre ero a letto con un temporaneo e forte arrossamento attorno al collo e nel viso, contestualmente a forti pulsazioni alla nuca e mal di testa. Poi il giorno successivo dopo aver assunto i consueti farmaci sartanici per il controllo pressorio le cose si sono normalizzate nel pomeriggio, ma l’effetto è sempre precario.

Pubblicità

L’alterazione pressoria e il suo mancato controllo mi rendere pensieroso a seguito del leggero ictus ischemico vissuto sette anni addietro, e la concomitanza di diabete e insufficienza renale contribuiscono ad appesantire il quadro esistente. La prospettiva di fronte a me è di ripetere, per l’ennesima volta un giro di controlli specialistici e approfondimenti diagnostici, nonché ulteriori variazioni nella terapia farmacologica: una autentica palla ma mi sa che alla mia età non ho altre alternative, e come si potrà capire oltre al diabete ho altre forme di compagnia nella vita.

 

Pubblicità