Emozioniamo

Stabilità e non solo

E si riprende il ritmo normale dopo le feste. Nonostante varie sollecitazioni fisiche, oltre ai soliti pranzi luculliani del periodo c’è stato di mezzo lo stress dovuto al ricovero di mio padre in ospedale, il mio diabete, la glicemia hanno retto benissimo l’impatto, anche se la salute non è dipendente solo da questi dati clinici.

La media settimanale  dei valori glicemici è stata pari a 136 mg/dl, quindi ancora un’ottima performance grazie all’impiego in modo giusto del microinfusore nella sua graduazione con i carboidrati. Cosi i risultati si ottengono senza eccessivi problemi per me che ne ho avuti diversi nell’arco della storia personale.

La settimana entrante vede il recupero dell’appuntamento della visita diabetologica calendariata per lo scorso 22 dicembre e rinviata al 14 gennaio a seguito dell’influenza che mi aveva colpito proprio in quei giorni. Il mese in corso vede in agenda diverse scadenze medico-sanitarie, e dopo aver goduto di un periodo lungo d’armistizio veder riprendere i controlli di routine a spron battuto fa sempre un certo effetto.

La sfida che si apre con il nuovo anno è  riuscire a mantenere il mio quadro di salute sotto controllo nonostante le pressioni ed affanni cui sarò sottoposto nella fase di gestione dei problemi assistenziali, socio-sanitari riguardanti mio padre. Ovvero governare la condizione di demenza senile progressiva con tutto quello che comporta uno stato del genere sia nell’immediato come nel lungo periodo.

Categorie:Emozioniamo, Vivo col Diabete

Con tag: