Vivo col Diabete

Il tempo stringe

Cominciano a ridursi i giorni residui di villeggiatura: oggi il programma prevede il tour in treno sulla linea panoramica “Vigezzina”. Il risveglio vede la glicemia su 225 mg/dl, una leggera alterazione, faccio 4 unità di insulina novorapid ed una colazione a base di latte con due fette di pane; e mi avvio a prendere il trenino. Ora di pranzo: il controllo del livello di zucchero nel sangue vede il valore attestato su 197 mg/dl, in questo contesto faccio 11 unità di insulina novomix 70 e pasteggio con una pasta asciutta al pesto e verdure al forno, senza pane. Il pomeriggio prevede una visita a Cannobio sulle rive del lago Maggiore. Arriva la volta della sera ed il consueto controllo della glicemia vede il suo valore posizionato su 153 mg/dl, di conseguenza faccio 6 unità di insulina novorapid e ceno con medaglioni di pollo guarniti con salsa di verdure, spinaci, pane e melone per un totale di 65 grammi in carboidrati. Alle ore 21 solita iniezione di 10 unita d’insulina lantus, poi il controllo della glicemia prima di andare a letto vede un valore di 174 mg/dl. Un’altra giornata con il diabete è passata, avanti con la prossima.

Sostienici con un acquisto o donazione
Sostienici con un acquisto o donazione
Sostienici con un acquisto o donazione