Dai media social e web

Il manifesto

News

“Diabetici di tutto il mondo unitevi!”

Sostienici con un acquisto o donazione

Ho letto il manifesto dei diritti della persona con diabete, scaricabile in pdf  nel sito della FAND. La lodevole iniziativa promossa da “Cittadinanza Attiva”, l’Associazione Parlamentare per la tutela e la promozione del diritto alla prevenzione, dall’Associazione Diabete Italia, elenca in modo soffice e diplomatico tutta una serie di auspici per la società, la famiglia, gli operatori sanitari e il diabetico nell’intenzione di sensibilizzare tutti sul tema in questione.

Il manifesto sarà messo all’attenzione della Federazione Internazionale dei Diabetici, nel corso del congresso che si terrà al fine di quest’anno.

Che dire? Se il testo resta così scritto, non si va molto al di là della buona volontà; faccio solo un esempio: nella terza parte del manifesto dedicata all’educazione permanente del diabetico, l’enunciato è talmente poco indicativo e blando da non dare utili indicazioni allo scopo, stessa cosa accade nella parte intitolata controllo del diabete. E sono solo alcuni esempi.

La mia opinione interessata, per quello che può servire, dice che sarebbe stato meglio fare un bel manuale chiaro e completo da dare alle strutture e persone diabetiche, scaricabile anche dalla rete, per un diabete informato e consapevole; per il resto c’è già la carta ONU dei diritti dell’uomo.